Ecologia: glossario ambiente

Purtroppo o per fortuna, non si è mai parlato tanto di ambiente come in questi ultimi tempi: a dire il vero, soprattutto per denunciare problemi ed emergenze, come per esempio i cambiamenti climatici o l’inquinamento da plastica. Ma ancora non abbiamo maturato una vera e propria cultura ambientale, e forse nemmeno un linguaggio condiviso.

Allora ho pensato: “Perché non offrire un servizio tipo la “Pubblicità Progresso” che si vedeva una volta in televisione (se capite di cosa parlo, siete anziani almeno quanto me), cominciando dallo spiegare con semplicità il significato delle parole più usate quando si parla di ambiente e dintorni?”

Le parole sono importanti. E se dobbiamo confrontarci su problemi concreti e complessi, è importante che attribuiamo loro il giusto significato, e lo condividiamo.

Nasce così il “Glossario ambiente” de LeROSA.

Che inizia proprio dalla base, e da un tema che a casa mia è sentito come particolarmente scottante (perché ho sposato un ecologo che si arrabbia moltissimo se qualcuno lo chiama ecologista): il significato della parola “ecologia” e la differenza con “ecologismo”.

[OK, ora vi chiedo uno sforzo creativo: immaginate che qui parta come musica di sottofondo la storica sigla di Quark, ovvero l’Aria sulla Quarta Corda di Johann Sebastian Bach… Fatto? Grazie!]

Ecologia vs Ecologismo

Il termine “ecologia” deriva dal greco οἶκος, oikos, “casa” o anche “ambiente”; e λόγος, logos, “discorso” o “studio”. Definisce la scienza che studia le relazioni tra gli esseri viventi e l’ambiente in cui vivono.

È una disciplina piuttosto recente: la parola “ecologia” è stata utilizzata per la prima volta nel 1866 dal biologo Ernst Haeckel, per definire “la scienza delle relazioni di un organismo con il mondo esteriore che lo circonda”.

In pratica, l’ecologia studia principalmente

  • le condizioni di esistenza degli organismi viventi;
  • I rapporti e le relazioni esistenti tra gli organismi viventi;
  • I rapporti e le relazioni tra gli organismi viventi ed il loro habitat: gli ecosistemi.

Nell’uso comune, il significato della parola “ecologia” è stato esteso a quello che più propriamente è “ecologismo” (o ambientalismo), e cioè

l’ideologia e l’insieme delle iniziative politiche finalizzate alla tutela e al miglioramento dell’ambiente naturale, sotto la spinta di movimenti ambientalisti o ecologisti e movimenti sociali che operano a tal fine

(cit. Wikipedia).

Per semplificare al massimo: l’ecologia è una scienza, mentre l’ecologismo è un’ideologia / un movimento.

Banner Bloginrete LeROSA

[E adesso immaginate che qui riparta la musichetta di sottofondo, tipo sigla di Quark, solo che è la sigla finale ]

Per il momento è tutto. A presto con la prossima parola!

Offerta
Tutto ruota. Viaggio nel mondo dell'economia circolare di Luciano Canova e Fabrizio Iaconetti
Tutte noi de LeROSA conosciamo Luciano per la sua grande sensibilità per il mondo: ascoltarlo, leggerlo, conoscerlo è una delle nostre grandi fortune! Non perdete l'occasione di scoprirlo, insieme a Fabrizio Iaconetti

 

0 Condivisioni