Come arredare una camera da letto rustica

Se non sei particolarmente amante dell’arredamento moderno e non vuoi rinunciare allo stile, in questo articolo tratteremo come arredare una camera da letto rustica consigliandoti colori, materiali e tanto altro.

Vivere l’atmosfera che solo il legno naturale può dare, abbinare colori caldi ed ottenere il massimo confort scegliendo gli accessori giusti, saranno le linee guida per il tuo progetto.

Letto matrimoniale

Il letto matrimoniale è uno degli elementi più importanti della tua camera, i materiali e i colori che sceglierai ti aiuteranno a definire il tuo stile.

Per arredare una camera da letto rustica ti consiglio di orientare la tua scelta su un letto matrimoniale in legno naturale. In base all’effetto finale che vuoi ottenere puoi scegliere tra un legno chiaro dalle venature leggere o bianco, oppure un legno rustico di colore scuro per avere un effetto più da baita di montagna e meno da rustico elegante e minimale da città.

Puoi trovare numerosi modelli presso i rivenditori specializzati ma se vuoi ottenere qualcosa di particolare o vuoi riprodurre un modello che hai visto o usato in qualche tua esperienza di viaggio allora potrai sempre rivolgerti ad un artigiano di fiducia che realizzerà il progetto seguendo le tue indicazioni.

Letto con o senza testiera

La scelta della testiera è sempre una scelta personale, ma se vuoi rendere più elegante la tua camera da letto rustica allora la tastiera potrà essere una tua alleata che potrai rivestire con tessuti più raffinati da mettere in relazione con un copriletto più morbido e meno rustico. È un po’ della serie plaid sì ma non di lana grossa e grezza, meglio un morbido cachemire o tessuti simili.

Banner Bloginrete LeROSA

Quando scegli la finitura della tua testiera dovrai sempre rapportarti non solo al materiale o al tessuto relativa alla struttura o al rivestimento della tastiera stessa, ma anche e soprattutto alla parete di fondo che la ospita. Una soluzione carina e meno monotona potrebbe essere quella di creare dei contrasti di colore che, insieme agli altri mobili e ai punti luce, ti faranno ottenere quell’atmosfera magica che è proprio dello stile rustico.

In base alla forma e all’orientamento della tua camera da letto scegli con cura la parete che ospiterà il letto e la tastiera perché sarà quella che attirerà l’attenzione non appena entrati nella stanza. Usa bene i colori e non inserirne tanti per evitare di avere un effetto patch work.

Un altro tipo di testiera che ti garantisce l’effetto rustico è quello in legno e magari con delle leggere venature. Puoi trovare in commercio soluzioni di arredo in stile rustico, ma più eleganti di quelle tipo baita di montagna che puoi tranquillamente utilizzare nel tuo appartamento in città.

Opzione per l’arredamento della camera da letto rustica senza toccare la testiera? Utilizza dei grandi cuscini dal tessuto dalle trame grosse o anche di lana grossa.

camera-letto-rustica

Letti contenitori

Non possiamo certo dire che i letti contenitori siano un classico dell’arredamento rustico, ma certo è che nessuno vieta di abbinare stili differenti purché il risultato sia gradevole e di buon gusto.

Quando si vuole arredare una camera da letto rustica non molto grande, la soluzione del letto contenitore sicuramente ti sarà di grande aiuto e dovrai porre l’attenzione sia sul materiale principale del letto, che sarà il legno naturale, sia sui comodini e sui tappeti che faranno da contorno.

In questo caso, visto il peso, dovrai fare installare un meccanismo per il sollevamento del letto. Solo così potrai utilizzare la funzione contenitore in ogni momento e in completa autonomia. Una soluzione di questo tipo ti consente di arredare una camera da letto rustica sempre in ordine e di aumentare lo spazio a disposizione degli armadi. Si sa in una casa gli armadi non bastano mai.

Per evitare di far vedere tutto il cassettone che funge da contenitore sotto al letto, è consigliabile utilizzare dei copriletti, delle coperte o dei piumoni molto ampi che arrivano fino a pavimento, altrimenti il tutto cozzerebbe con lo stile rustico che vuoi ottenere nella tua camera da letto.

Quando acquisti un letto di questo tipo è importante che tu faccia attenzione all’altezza dei piedi. Solitamente vengono utilizzati dei piedi bassi che non ti permettono di pulire con facilità tutta la parte sottostante. Far regolare l’altezza dei piedi al momento del montaggio o scegliere quelli più alti al momento dell’acquisto (solitamente ce ne sono più versioni) non ti farà commettere questo errore.

Armadi

Ed eccoci a parlare di armadi. È inutile dire che, per arredare una camera da letto in stile rustico, l’armadio è meglio sceglierlo in legno. Sia il colore che la finitura andranno di pari passo con gli altri elementi di arredo della camera da letto.

Un armadio in legno con più ante battenti, con cassetti esterni e con piedi a vista sembrerebbe proprio la scelta ideale. Per uno stile rustico non scegliere ante scorrevoli e di grandi dimensioni perchè sarebbero un po’ fuori luogo. Avrebbero un taglio più moderno che stonerebbero con lo stile rustico vero e proprio.

Se ti sono rimasti dei mobili di famiglia, potrai recuperarli e utilizzarli nella tua camera da letto rustica. Staranno benissimo e saranno giustamente valorizzati.

Ma ogni scelta è sempre soggettiva, sarai tu a vivere la tua camera da letto e sarai tu a scegliere come adattare vari componenti, colori, materiali e accessori per ottenere lo stile rustico che hai nella tua mente o che hai visto in qualche rivista o a casa di un’amica.

Lampada da Parete Stile Rustico
La mia scelta per aggiungere atmosfera e fascino rustico alla tua camera da letto

Armadi su misura

I mobili su misura, ed in particolare gli armadi su misura, sono sempre una soluzione a varie problematiche, vediamone alcune:

  • Dimensioni non adatte agli standard in commercio;
  • Recuperare spazi morti per farli diventare contenitori o armadi;
  • Rendere funzionale una nicchia;
  • Avere un armadio organizzato al meglio in base alle tue necessità;
  • Avere un armadio che abbia una dimensione ben precisa per essere posizionato in uno spazio definito.

Queste sono solo alcuni esempi, le necessità possono essere tante e varie e possibilmente ne starai già trovando qualcuna anche tu.

Nella maggior parte dei casi gli armadi su misura sono realizzati nel sottotetto o nelle camere con i tetti a falda. Situazioni in cui si cerca di recuperare tutto lo spazio in altezza senza dover rinunciare alla praticità di un armadio. Anche perché più le camere sono piccole e con spazi definiti più sia all’esigenza di avere armadi capienti quindi, se:

  • nella tua camera da letto hai un armadio su misura incassato, per ottenere l’effetto rustico che tanto desideri dovrai solamente lavorare sulla parte visibile ossia sui cassetti e sulle ante. Devono essere coordinate ai colori e ai materiali che hai scelto per il letto.
  • Hai trovato una soluzione adatta alle tue esigenze presso qualche rivenditore allora dovrai solamente scegliere tra le finiture che ti verranno proposte. Possono essere uguali ma possono essere anche un po’ in contrasto tra loro ma sempre considerando lo stile complessivo della camera da letto.
  • Hai acquistato solo il letto ed hai un armadio su misura realizzato da un artigiano, allora dovrai valutare la finitura e il colore dell’armadio. Insieme al tuo falegname di fiducia dovrai preparare dei campioncini che verranno confrontati con le finiture del letto che hai già acquistato. Non basarti mai sui colori che ti vengono proposti attraverso i campioncini perché nella realtà non sempre sono al 100% veritieri. C’è sempre una variazione che va controllata durante la realizzazione.

Oltre all’armadio, qualora avessi bisogno di altri elementi contenitori, puoi usare dei cesti in vimini, di varie misure colori e realizzazioni, che vanno sicuramente a dare valore aggiunto all’arredamento della tua camera da letto rustica.

armadio rustico

Armadi ad angolo

Armadi ad angolo, Croce e delizia dell’arredamento, c’è chi li ama c’è chi li odia.

Funzionali e pratici per ambienti molto piccoli, scomodi e poco pratici per ambienti più ampi. In poche parole gli armadi ad angolo sono consigliati per camere da letto che hanno spazi molto ridotti o con angoli non regolari. la soluzione dell’armadio ad angolo su misura infatti può risolvere qualunque problema di spazio.

Se invece la tua camera da letto alle dimensioni adatte per poter posizionare un armadio a parete regolare, naturalmente questa soluzione è consigliata rispetto a quella ad angolo.

Ma perché consiglio gli armadi ad angolo in casi particolari ed eccezionali?

Perché è vero che sono delle soluzioni salvaspazio e sono ottimali in determinate circostanze, ma è anche vero che hanno degli spazi poco inaccessibili, in base alla loro profondità, e che gli spazi ad angolo sono solitamente poco sfruttabili.

armadio

Ma questo non vuol dire che non ci sia una soluzione e rendere fruibile al 100% anche un armadio ad angolo. È possibile infatti, con un po’ di fantasia e creatività, rendere funzionale l’angolo. E se non esistono soluzioni in commercio adatte alle tue esigenze potrai sempre chiamare un artigiano di tua fiducia e realizzare una soluzione perfetta per te. E se non hai ulteriore budget da spendere in questo senso recati all’oro in un negozio con oggetti per la casa molto fornito e con soluzioni di design anche a basso costo e vedrai che troverai degli elementi che faranno proprio al caso tuo.

Sìa che acquisti una soluzione pronta da montare o che ti affidi ad un artigiano per la soluzione su misura, l’effetto rustico in armonia con resto della camera da letto sicuramente non lo perderai. Perché la finitura esterna del tuo mobile è qualcosa su cui poi potrai sempre intervenire, sia che si tratti di prodotti acquistati per i quali avrai ampia scelta e proposte da parte del commerciante, sia per il prodotto artigianale in quanto potrai davvero ottenere l’effetto visivo voluto e in armonia con resto dell’arredo. Quindi niente paura, lo stile rustico che hai sempre voluto e che stai realizzando nella tua camera da letto è un obiettivo raggiungibile anche con un armadio ad angolo.

Armadi ad ante battenti o scorrevoli

Armadio ad ante battenti o scorrevoli? Questo il dilemma.

Non ci crederai ma molte persone rimangono bloccate su questa scelta ma, se stai leggendo questo articolo, non sarà il tuo caso. Vediamone insieme pregi e difetti.

Diciamo innanzitutto che per la camera da letto rustica la soluzione più idonea è quella di un armadio ad ante battenti. Ma quando usare una tipologia rispetto all’altra?

In modo pratico e veloce posso risponderti che la soluzione ad ante battenti è consigliata nella maggior parte dei casi ma occorre che ci sia lo spazio necessario per l’apertura e il passaggio di una persona. Quando lo spazio antistante l’armadio non è sufficiente generalmente si opta per le ante scorrevoli. È vero che l’armadio, con questa tipologia di ante, risulta poco più profondo ma è anche vero che si può aprire e chiudere con facilità senza occupare ulteriori spazio.

In commercio presso i rivenditori specializzati potrai trovare numerosi armadi con ante battenti in arte povera e in legno massello con varie finiture adatte davvero  ad ogni esigenza.

Se hai già acquistato altri mobili o ne hai già presenti nella tua camera da letto e sono già in stile rustico potresti pensare di portare una foto al tuo rivenditore in maniera tale da abbinare armadio, ed eventualmente anche il letto, affinché il tuo stile rustico non sia alterato. Se invece l’armadio e il letto sono i primi elementi di arredo che stai acquistando allora sarai libera di scegliere lo stile rustico che più preferisci tra quelli proposti e poi adatterai gli altri arredi che via via completeranno la tua camera da letto.

Un consiglio in più: se hai una bella e ampia camera e riesci a trovare una soluzione a tutt’altezza sarebbe davvero una delle scelte migliori della tua vita. Anche se dovesse costarti di più ti assicuro che lo spazio guadagnato ti ricompenserà.

Cassettiere e comodini

Qualunque sia lo stile della tua camera da letto, cassettiere e comodini sono degli elementi di arredo che non possono mancare per un arredo completo. Anche qui è di fronte più possibilità:

  • Acquistarli insieme al letto e all’armadio avendo così uno stile omogeneo in tutta la camera;
  • Far realizzare il mobile su misura ottenendo lo stile rustico che hai in mente o hai visto in qualche rivista secondo le tue indicazioni;
  • Recuperare i mobili di famiglia o quelli acquistati presso un antiquario o un mercatino locale.

Le ultime due soluzioni ti garantiscono di ottenere il risultato che hai sempre desiderato ma soprattutto di avere una camera da letto rustica differente da tutte le altre realizzata seguendo le tue esigenze e il tuo stile personale.

Comodino con cassetti 2 in 1
Per ambienti rustici ma non troppo, dalla linea più contemporanea adatto per un arredo rustico in città.

Sia per le cassettiere che per i comodini la capienza e la funzionalità sono la regola base. Non ha senso acquistare dei comodini molto piccoli su cui non puoi appoggiare nemmeno un libro oppure una cassettiera con pochi cassetti e poco profondi che ti servirà ben poco. Se hai poco spazio esistono delle soluzioni come quelle delle cassettiere comodini di cui parleremo nei prossimi paragrafi e che ti aiuteranno ad ottimizzare lo spazio e a non perdere la funzione.

Cassettiere comodini rustici

Cassettiere comodini rustici si o no?

Sei entrato in un negozio specializzato in elementi di arredo in stile rustico ed hai visto, che tra le varie proposte ci sono anche delle cassettiere che svolgono contemporaneamente anche la funzione di comodino? Magari ti è piaciuta e non vedi l’ora di averla nella tua camera da letto ma non sai se è la soluzione giusta per te.

In una camera da letto rustica è meglio avere una cassettiera e due comodini o è meglio avere una cassettiera che fa anche da comodino?

Non c’è una risposta che possa andare bene per tutti, ogni caso è un caso a sé, ed ogni progetto è un progetto a sè. Ma una cosa che potrebbe essere valutata in linea generale è proprio lo spazio oltre che la funzione.

Se hai una camera da letto di piccole dimensioni e tra armadio, letto e comodini non hai molto spazio per la cassettiera, beh direi che in questo caso una soluzione mista potrebbe davvero risolvere la tua esigenza di spazio.

Naturalmente scegli dei modelli più in linea con lo stile rustico quindi evita elementi sfalsati, materiali di tendenza ed oggetti dalla linea troppo moderna anche se sono disegnati dal tuo designer preferito. Certi colori e certi materiali fanno davvero fatica ad integrarsi con lo stile rustico.

Orientati su materiali come legno in varie finiture, pietra, ferro battuto e mantieniti su colori neutri, toni terrosi ma anche colori dalle tonalità calde da alternare per non sbagliare. Ma la vera differenza lo fa il modo in cui metti tutto questo insieme.

Comodini rustici

Se non sai come scegliere i comodini rustici per la tua camera da letto ecco qualche consiglio pronto all’uso.

Generalmente le soluzioni sono tre:

  1. la prima è quella di acquistarli insieme agli altri elementi di arredo della camera come l’armadio e il letto così da avere tutti i mobili dello stesso stile e avere un ambiente omogeneo;
  2. La seconda soluzione, come avrai già letto in altre parti dello stesso articolo, è quella di realizzare un prodotto su misura da un ebanista che può integrare la finitura dei nuovi comodini con quella degli arredi che già possiedi.
  3. La terza soluzione, ma non ultima per importanza, e quella del riciclo.

Lo stile rustico infatti si abbina molto bene anche con elementi di arredo antichi, realizzati in legno massello, e che possono essere adottati nella maggior parte dei casi. Questo vuol dire che se hai mobili di famiglia o addirittura i comodini che erano nella camera da letto dei tuoi nonni, poi riutilizzarli dandogli nuova vita. camera con comodino

Legno, pietra, tonalità che riprendono i colori della terra sono tutti elementi che poi utilizzare per realizzare la tua camera da letto rustica. Sono materiali che poi avere nei tuoi comodini e che possono fare la differenza. Inserti con materiali differenti e/o colori differenti renderanno il tuo stile rustico davvero unico ed anche un po’ più moderno.

Se l’idea di riutilizzare dei comodini antichi ti affascina e non ne possiedi alcuni appartenuti alla tua famiglia valutare le proposte nei mercatini di antiquariato o presso qualche rigattiere non è per niente una pessima idea. Spesso in questi posti puoi trovare dei mobili che non ti immaginavi o delle soluzioni innovative che daranno sfogo alla tua creatività.

Cassettiere e comodini uguali o diversi

Ti hanno detto che cassettiere e comodini devono essere uguali e non diversi?

Naturalmente ci sono casi e casi. Ricorda sempre che l’effetto che vuoi ottenere nella tua camera da letto, in questo caso l’effetto rustico, non deve essere pesante, invadente e opprimente. Come potrai valutare da sola c’è anche molta differenza tra una camera da letto rustica  in una baita di montagna ed una camera da letto rustica in un appartamento in centro città.

Spezzare, integrare, mettere in risalto, scegliere le tonalità più corrette, utilizzare gli accessori giusti, i materiali più adatti, mettere insieme elementi apparentemente diversi possono dar luogo a soluzioni di arredo creative, personalizzate e in linea con le aspettative di chi, la camera da letto, la dovrà abitare.

arredo rusticoNon avere mai paura di mettere insieme cose apparentemente differenti, con buon gusto e con un obiettivo finale ben preciso, ti assicuro che spesso si hanno dei risultati davvero interessanti senza andare fuori di stile.

Abbi sempre in mente il progetto generale di tutta la camera da letto in maniera tale che ogni elemento, ogni accessorio ed ogni arredo sia parte di un tutto.

Accetta consigli, ascolta tutti, guarda quello che propongono i negozi, acquista riviste di settore, ma alla fine fai la tua scelta e realizza la camera da letto in stile rustico che stai sognando. Potrei sempre integrare elementi di arredo differenti attraverso il colore che sceglierai per le pareti, le tende, lo stile dei quadri e in generale tutti gli elementi accessori che sceglierai di avere nella tua camera.

Io consiglio sempre di personalizzare il proprio ambiente in base alle proprie esigenze sia per ottenere un’atmosfera unica e ricercata proprio dal committente che per avere ambienti che abbiano quel tocco speciale che non puoi trovare altrove. E se questa personalizzazione potrebbe essere avere cassettiere e comodini diversi allora ben venga anche questa scelta.

In questo articolo avrei trovato tanti consigli per ottenere quell’intimità e quel comfort tipico dello stile rustico che stavi cercando nella tua camera da letto. Adesso che sai come ottenere il risultato finale, non ti resta che scegliere gli elementi che più si addicono alla tua personalità e alla tua casa e, da architetto appassionata quale sono, contattami per una consulenza, io ti aspetto!

0 Condivisioni