Come trovare clienti per l'hotel con i social media

Come trovare clienti per il tuo hotel?

Trovare clienti per il tuo hotel: quanto è utile la comunicazione a mezzo social network? Di sicuro è un tassello che concorre a completare gli obiettivi previsti da un piano strategico studiato ad hoc, dove si sono individuate, nel caso specifico, quali sono le condizioni più favorevoli affinché questo accada, ma non può essere considerato come unico canale di conversione.


Partiamo dal ricordare sempre che il fine ultimo della comunicazione sui social media di un hotel non è puramente commerciale, ma bensì quello di costruire e curare le relazioni tra utenti e struttura. Il vantaggio che può portare a risultati tangibili segue la creazione di un dialogo continuativo, a cui si aggiunge la narrazione della realtà alberghiera, andando man mano a toccare tutti gli aspetti che concorrono a creare l’offerta ricettiva. Altro obiettivo di grande importanza è quello di riuscire a coinvolgere in maniera spontanea gli utenti potenziali e profilati.


Raccontare una struttura e il suo modo di offrire ospitalità è la strada migliore per avvicinarsi all’utente in maniera corretta. Lo storytelling legato alla struttura serve a fornire dettagli, a intercettare punti di forza e criticità, ma anche a offrire un’opportunità facile e veloce per fugare qualsiasi dubbio nel cliente.

È bene ricordare anche che la comunicazione sui social media costituisce un ottimo modo a costo contenuto di presentarsi, mostrare la propria offerta e raccogliere opinioni, oltre ad essere la via ideale per costruire e aumentare la propria credibilità.
Un vero e proprio strumento di marketing utile per trovare nuovi clienti per il tuo hotel o per mantenere vivo il ricordo di una vacanza a chi ha già alloggiato nella tua struttura, anche perché se ben utilizzato sarà un ottimo mezzo per curare la reputazione online.

Vuoi farti promuovere ne LeROSA?

Contattaci

La mia strategia di social media marketing per hotel Cas’E Charming House

Cas’E Charming House è un piccolo hotel situato al centro della città di Caserta, e a pochi passi dalla stazione ferroviaria e dall’attratore principale: la Reggia di Caserta. L’hotel si rivolge ad un pubblico di soli adulti, e le sue peculiarità sono la prima colazione eccellente per qualità e varietà di prodotti a km zero, e la biblioteca con un’interessante collezione di libri, messi a disposizione per i clienti in camera e nell’elegante giardino d’inverno.


Quando ho iniziato la comunicazione sui social media, la struttura godeva già di un’ottima reputazione, a testimonianza del buon lavoro eseguito internamente. All’epoca vi era un solo proprietario, e l’hotel era gestito come una guest house, per cui in accordo con la proprietaria abbiamo deciso di basare la strategia sull’accrescimento del brand legato alla sua immagine personale.

Il piano editoriale è stato progettato inserendo pillole di narrazione del territorio ospitante, focus sulle esperienze uniche messe a disposizione dall’hotel, e una video rubrica settimanale dedicata alla lettura di un piccolo estratto dai libri della struttura, scegliendo via via il tema in base alle ricorrenze o semplicemente alle preferenze della proprietaria. Decisione presa anche in virtù del fatto che sul canale Instagram erano presenti tag di clienti che mostravano preferenza nel fotografare un libro e/o tisana trovati in biblioteca, oppure come da abitudine di cortesia, in camera sul comodino.


Molto gradito dalla community l’appuntamento settimanale con la lettura, una scelta felice in termini di engagement sia sulla pagina Facebook dell’hotel, sia sull’account Instagram, sul quale sono andata a costruire con questi mini video il canale IGTV.


L’engagement su Facebook è servito anche a raccogliere tante testimonianze di clienti che avevano già soggiornato al Cas’E Charming House, i quali si sentivano invogliati a commentare con feedback positivi e a manifestare l’intenzione di ritornare a godere dei servizi di qualità dell’hotel. L’inserimento sui social media del link al booking diretto del sito dell’hotel, per incentivare la prenotazione diretta e non tramite OTA, ha permesso di ottenere in primis un aumento delle visite al sito stesso. Questa è indubbiamente una delle prime operazioni da fare se intendi trovare clienti per il tuo hotel e ottenere un risparmio sul costo delle prenotazioni.


Da non sottovalutare inoltre, il valore estetico del feed Instagram costruito con immagini omogenee, seguendo una palette cromatica ben precisa. Nel nostro caso tutto si è giocato sull’alternanza del bianco shabby con il fucsia e il verde acido, che richiamano i colori degli arredi e del logo hotel.

Piano di marketing per un hotel: esempio

Un buon piano di marketing finalizzato a trovare clienti per il tuo hotel deve essere ben studiato e tenuto costantemente aggiornato, con voci e dati che man mano cambieranno o si aggiungeranno a quelle già esistenti. Una volta definito, esso rappresenterà la base per strutturare l’intera strategia per il tuo hotel.
Per iniziare, bisogna partire sempre dalla clientela, da individuare e profilare nel modo più dettagliato possibile.

Dopo aver costruito un’immagine nitida del o dei tuoi clienti tipo, ecco alcuni esempi di domande che dovresti porti per proseguire nella programmazione:

  • perché i clienti dovrebbero scegliere la tua struttura?
  • qual è l’elemento che ti distingue dagli altri?
  • chi sono i tuoi competitor?
  • cosa offri più di loro?
  • cosa sai fare meglio di loro?
  • quali sono i tuoi punti di forza e le tue debolezze?
  • quali i tuoi obiettivi per il futuro?

Vuoi richiederci una strategia digital per il tuo hotel?

Contattaci

Appurato che il marketing per hotel o marketing alberghiero si basa tutto sul target della struttura in questione, dopo aver individuato questo elemento basilare si può passare alle analisi successive:

  • Punti di forza della struttura 
  • Punti di debolezza
  • Opportunità 
  • Minacce 

Questi sono alcuni dei dettagli necessari per poter definire un piano di marketing in grado di aiutarti a trovare clienti per il tuo hotel.

Digital marketing per hotel e per ristoranti

Se vuoi trovare clienti per il tuo hotel o per il tuo ristorante al giorno d’oggi è più che consigliabile mettere in atto precise strategie di digital marketing. La comunicazione digitale non può essere carente o addirittura ignorata, perché viviamo in un’epoca in cui significherebbe rinunciare a farsi trovare da tutti gli utenti che ogni giorno interrogano il web alla ricerca di un’esperienza che magari potresti assicurare con la tua struttura. Ma farsi trovare non basta, bisogna anche essere efficienti e preparati ad accogliere nel miglior modo possibile il potenziale cliente, veicolando le informazioni utili nel miglior modo possibile.

Le giuste informazioni dovrebbero raggiungere il cliente fin dal primo momento, quando intercetta la tua struttura in rete, accede al tuo sito web o ad uno dei tuoi social account per saperne di più. 
Le strategie da mettere in atto nel digital marketing necessario a trovare clienti per il tuo hotel o ristorante comprendono:

  • Avere un sito funzionale e SEO oriented, con foto belle e in alta risoluzione di tutti gli ambienti dell’albergo, descrizioni esaustive e veritiere, recensioni più significative a vista, indirizzo, e-mail e numero di telefono in evidenza su tutte le pagine. Indispensabile inserire anche una call to action che incentivi la prenotazione sul sito stesso.
  • Ottimizzare la pagina booking del sito di proprietà, in modo che risulti facile da comprendere e compilare, che abbia un preventivatore che funzioni bene, che dia possibilità di verifica immediata della disponibilità, e infine che sia dotata di un sistema sicuro di pagamento.
  • Fornire risposte valide a tutte le recensioni ottenute, cercando di trasformare le eventuali negative in un’occasione per riconquistare l’appoggio del cliente. Questo è importante soprattutto perché in questo modo lascerai un commento utile a chi si troverà a leggere quel topic successivamente.
  • Avere una scheda Google My Business, uno strumento gratuito che aiuta il posizionamento del sito e il rafforzamento del brand.
  • Comunicare quotidianamente sui social media la tua filosofia di accoglienza. Consigliabile condividere gli aneddoti su quello che succede all’interno della struttura, e le eventuali offerte speciali ed esperienze uniche che contraddistinguono le tue proposte. Inoltre è bene mostrare le peculiarità del territorio su cui si opera, parlare degli eventi e delle iniziative di cui i clienti potranno usufruire scegliendo te.

Vuoi scrivere all’espert* di questo articolo?

Contattaci


Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Valeria D'Esposito

Valeria D'Esposito

Giornalista e blogger casertana, mi occupo di copywriting e di social media marketing, non mi stanco mai di scoprire le bellezze della mia terra, per cui ho deciso di costruire il progetto Visit Campania. Mi dedico alla narrazione di storie di valore alle strutture ricettive e ai percorsi esperienziali più interessanti da scoprire nella mia regione.