Che cos’è un ritratto contemporaneo? Grazie a Icastico per il suo racconto

Il ritratto contemporaneo trova le sue origini nel ritratto su tela e ha come elemento costituente la rappresentazione realistica della persona. Nel corso dei secoli la tecnica artistica del ritratto si è evoluta: siamo partiti dai pittogrammi, passando per i busti scultorei, arrivando, ad oggi, alla tecnica ritrattistica fotografica, che garantisce una della rappresentazioni più fedeli.

Ritrarre con una macchina fotografica in mano potrebbe sembrare molto più semplice di farlo con pennelli o scalpelli, ma la vera difficoltà sta nel dover rappresentare le caratteristiche morali, emotive e interiori della persona.

Come realizzare un ritratto contemporaneo di una persona?

Per capire cos’è un ritratto contemporaneo possiamo dire che è una forma di ritratto fotografico che vuole mettere in risalto la bellezza di qualsiasi persona e creare così un’immagine che fermi nel tempo le sue caratteristiche morali ed emotive.

Il ritratto contemporaneo vuole essere una testimonianza e una rappresentazione della persona, da conservare per la future generazioni. Una forma artistica che concettualmente richiama le vecchie opere pittoriche che rappresentano combattenti e nobili; ritratti, preservati nei secoli e arrivati a noi, oggi, per raccontarci la vita, le speranze e le passioni di un grande monarca o un fiero combattente.

A differenza dei selfie che ci scattiamo tutti i giorni o di altri tipi di fotografia, il ritratto contemporaneo viene stampato su carta, proprio per rimanere concreto nei secoli e poter essere trasmesso di padre in figlio.

Ogni giorno, sfogliando riviste di moda, vediamo dei ritratti di modelle, non tutti però sono da considerarsi ritratti contemporanei, quest’ultimi, infatti, sono caratterizzati dalla capacità di sigillare in uno scatto non solo l’aspetto estetico ma anche le emozioni della modella ritratta.

Il ritratto contemporaneo non riguarda però solo modelle e riviste di moda ma anche la gente come noi, che decide di andare da un professionista della tecnica per creare un ricordo concreto di sé da trasmettere alle generazioni future.

Riassumendo, come realizzare un ritratto contemporaneo?

  • studiare lo scatto insieme al soggetto, o meglio studiare il soggetto per poterne cogliere i valori e le emozioni
  • scattare una foto che racconti il soggetto oltre l’immagine
  • stampare la foto su carta di qualità e professionale, per renderla imperitura

Marco De Liso è un fotografo specializzato in ritratto contemporaneo, celebre a livello internazionale, che ha scelto di far parte del progetto de LeRosa. In questo video ci racconta come realizza ritratti contemporanei nel suo studio, attraverso un metodo da lui ideato.

 

Ciao LeRosa,

Sono Marco De Liso e sono un  fotografo specializzato in ritratto contemporaneo. Cos’è? Uno stile di ritratto fotografico come quello che puoi vedere sulle riviste  come Vanity Fair o Vogue. C’è una differenza sostanziale tra il mio tipo di ritratto e quello delle riviste, però, io non lavoro con le modelle, con i grandi brand di moda e nemmeno con riviste di moda o esperti del settore ma lavoro esclusivamente con persone come me e te, persone che non sono abituate a stare di fronte alla macchina fotografica. Mi sono specializzato fotografando esclusivamente queste persone, negli ultimi anni, e questo mi ha consentito di individuare un mio metodo che ho chiamato Icàstico, che tiene in considerazione delle difficoltà che le persone provano di fronte alla macchina fotografica, allo scopo di farti sentire a tuo agio per poter catturare al meglio la tua essenza e la tua bellezza.

Un’esperienza con Icàstico è davvero qualcosa di particolare è un’esperienza da star perché avrai a disposizione un’esperta truccatrice, degli stylist e inoltre potrai utilizzare gli abiti del nostro studio per completare al meglio il tuo look. Si tratta di un’esperienza che quindi va a farti ritrovare la sicurezza in te stessa e a farti riscoprire quella bellezza che forse hai un po’ nascosto nella frenesia della vita di tutti i giorni.

Icàstico è qualcosa che ti permetterà di creare dei ricordi che acquisiranno un valore immenso con il passare degli anni, le foto saranno stampate su delle carte garantite 300 anni di vita. Questo vuol dire che ci saranno per sempre, non solo per te ma anche per le persone che ami, per la tua famiglia, per i tuoi figli e per i tuoi nipoti.  Prova a pensare quando tra tanti anni troveranno una foto in cui ti piaci in un cassetto… pensa all’emozione.

Sei  invece sei un’imprenditrice puoi cogliere  l’occasione per creare foto che ti aiutino a comunicare la tua essenza, il tuo brand online, utili per trovare i clienti che desideri.

Puoi farmi tutte le domande che vuoi Io sono a disposizione per aiutarti piccoli trucchi  per le tue foto, per migliorare da subito il risultati. Se invece vuoi provare l’esperienza da star Icàstico io non vedo l’ora di conoscerti per progettare insieme a te una delle esperienze più belle della tua vita nel nostro studio di Fiesso d’Artico.

Vuoi contattare Gloria? Scrivici!

Consenso esplicito secondo il D.Lgs 196/2003 (https://www.lerosa.it/privacy-policy/)

8 + 12 =

Richiedi anche tu Valore Rosa a

lerosadigiulia@seospirito.com

 

Scopri i prodotti/servizi convenzionati

Scopri Ora

LeRosa

LeRosa

Le Rosa, ideato da Giulia Bezzi, è la parte benefit di SeoSpirito Società Benefit srl e nasce con la voglia di contribuire al benessere femminile e del territorio attraverso l’utilizzo di strumenti di diffusione online.
L’obiettivo è la ricerca di felicità e lo sviluppo del proprio business e talento fornendo supporto tramite contatti, informazioni e formazione tra le persone che aderiscono. Francesca Galasso, Letizia Grossi, Francesca Romagnoli, Genny Fogo, Simona Ciapanna, Gloria Paoloni scrivono per noi e per raccontare quello che facciamo tra LeROSA.

Pin It on Pinterest

Shares