Ricetta degli asparagi gratinati al forno

La ricetta degli asparagi gratinati al forno porterà sulla tua tavola un contorno primaverile, semplice, gustoso e dalle numerose proprietà benefiche.

Una spruzzata di parmigiano, una copertura di pan grattato, un pizzico di pepe e un piatto così basilare diventa ricco di gusto. Non solo. Basteranno pochi minuti in forno e si creerà sotto i vostri occhi una crosticina croccante che renderanno speciali e ghiotti gli asparagi.

Potete preparare questa ricetta con gli asparagi che più preferite. Che siano verdi, bianchi o viola il successo è assicurato. Ma basta chiacchierare! Mi è già venuta l’acquolina in bocca.

Vediamo i passaggi della ricetta degli asparagi gratinati, con cosa abbinarli e divertiamoci con qualche curiosità su questi ortaggi dalle mille qualità.

Ingredienti per gli asparagi gratinati al forno

Per 4 persone:

  • 500 g di asparagi;
  • 3 cucchiai di pangrattato;
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato;
  • 3 cucchiaio di olio extra vergine di oliva;
  • sale e pepe qb.

Procedimento

  1. Lava gli asparagi sotto acqua corrente e elimina la parte dura e legnosa.
  2. Lessali in abbondante acqua salata per una decina di minuti, ma fai attenzione perché il tempo di cottura può cambiare in base alla grandezza degli asparagi.
  3. In una ciotola unisci il pangrattato con l’olio, il sale e il pepe.
  4. Scola gli asparagi, passali sotto l’acqua fredda e tamponali con un canovaccio pulito o con della carta assorbente per eliminare il liquido in eccesso.
  5. Ungi una pirofila con olio extra vergine di oliva, allinea gli asparagi e ricoprili con la panatura.
  6. Spolvera gli asparagi con il parmigiano reggiano, un’ultima manciata di pepe e un filo d’olio.
  7. Cuoci in forno statico preriscaldato a 180° per 15 minuti.
  8. Sposta il forno sulla funzione grill e fai gratinare gli asparagi per 5 minuti.
Vegetariana - dalle cucina di Martha Stewart
Oltre 200 ricette vegane, vegetariane e gluten free per palati raffinati e alla ricerca di combinazioni sempre nuove di ingredienti. Scritte da Martha Stewart, famosa in America per i suoi programmi televisivi e per le riviste di cucina, giardinaggio e buone maniere, tra questi piatti troverai tanti spunti golosi e interessanti. Se ti è piaciuta la ricetta con gli asparagi di Niva Florio, ti suggeriamo anche questo libro.

Curiosità sugli asparagi

Sai che gli asparagi sono ricchissimi di sostanze indispensabili per il nostro organismo? Tanto per cominciare aiutano il corpo con l’acido folico e i sali minerali e con le loro proprietà depurative e diuretiche.

Banner Bloginrete LeROSA

Questi ortaggi sono anche un valido supporto per la mente. Ci regalano energia e buonumore perché favoriscono la produzione di serotonina, meglio conosciuto come ormone della felicità.

È importante però utilizzare nelle nostre ricette asparagi freschi per non perdere tutte le loro proprietà. Non sai come riconoscere se questi ortaggi lo sono? Basta osservarli. Se la punta è ben chiusa, la base integra e lungo il fusto sono presenti delle piccole foglie, puoi acquistare gli asparagi. Se non sei ancora sicura della loro freschezza, prendi un asparago dal mazzo e rompilo in due: se nel punto di rottura i bordi sono netti e non sfilacciati, sono perfetti.

Cosa abbinare con questo contorno

Il sapore delicato di questo contorno lo rendono perfetto per accompagnare secondi piatti altrettanto delicati. Ti consiglio di abbinare gli asparagi gratinati al forno con le carni bianche, come una semplice scaloppina al limone o un petto di tacchino alla piastra, ma anche con un uovo al tegamino e dei gamberi cotti sulla griglia.

Un bel bicchiere di vino bianco come un Trebbiano d’Abruzzo, un Pinot Grigio friulano o una Falanghina del Sannio esalteranno il matrimonio fra questi piatti rendendo speciale una cena semplice e sana.

0 Condivisioni