miglior-ebook-reader-guida-all-acquisto

Miglior ebook reader: guida all’acquisto

Vuoi sapere qual è il miglior ebook reader in circolazione? Ho pensato di scrivere questa guida all’acquisto per aiutarti nella scelta del modello più adatto alle tue esigenze.

Mi sono affacciata sul web e sono stata travolta da mille informazioni! Spero quindi di renderti la vita un po’ più semplice, dandoti un supporto concreto per capire quale ebook reader comprare, senza dover diventare un tecnico informatico!

In quest’articolo parleremo di quali sono le caratteristiche del miglior ebook reader, mettendo marche e modelli a confronto.

Se sei un lettore seriale affezionato ai libri cartacei, non disdegnare quest’articolo. Probabilmente queste informazioni potrebbero tornarti utili per un’idea regalo per i ragazzi, per esempio. Hanno decisamente molta dimestichezza con la tecnologia. Perché non sfruttare questa cosa positivamente, per avvicinarli al mondo della lettura?

Pronto? Partiamo!

Caratteristiche ebook reader

L’ebook reader, lo dice il nome stesso, è un dispositivo che legge documenti e libri in formato digitale, gli ebook per l’appunto.

La dimensione di un ereader richiama, non a caso, quelle di un libro. È maneggevole, leggero e facilmente trasportabile in una borsa che non sia necessariamente quella di Mary Poppins!

Ogni ebook reader offre la possibilità di scaricare gratuitamente una app grazie alla quale sarai in grado di leggere utilizzando il proprio tablet o smartphone. La bella notizia riguarda la lettura sincronizzata tra i dispositivi: che tu scelga di connetterti dall’ereader, dal tablet o dal cellulare, potrai sempre riprendere dall’ultima pagina.

È utile sapere che non tutti i lettori di ebook presenti sul mercato supportano tutti i formati esistenti.

Sul mercato, il lettore più diffuso è il Kindle di Amazon i cui libri digitali sono venduti esclusivamente attraverso il Kindle Store (negozio virtuale ovviamente sempre di Amazon).

In questo caso, il formato supportato si chiama azw e non può essere letto da tutti gli altri dispositivi in commercio. Questi ultimi, generalmente, supportano il formato ePub, praticamente adottato da tutte le librerie italiane. Sono infine dotati di un sistema di protezione DRM che non permette di copiare e trasferire altrove i testi.

Ereader touch screen: si o no?

Oramai quasi tutti quelli in commercio sono dotati di schermo touch screen. Utile, per esempio, per girare le pagine o per evidenziare il testo. In questo caso specifico, quale sia il miglior ebook reader dipende esclusivamente dalla tua preferenza personale.

Viste queste caratteristiche generali, vediamo ora insieme quali sono le 4 cose che devi assolutamente considerare per acquistare l’ebook reader più adatto a te. 

1. Display

Il display degli ereader in commercio ha una dimensione che varia da 6 a 8 pollici. Tutti garantiscono una buona capacità di lettura, senza affaticare la vista. 

Oggi i dispositivi sono per lo più dotati della tecnologia E-ink ossia una sorta di inchiostro digitale in grado di riprodurre la stessa esperienza di lettura di un libro cartaceo. La scala di grigi disponibile riesce a garantire infatti un’ottima leggibilità, sia in condizioni di luminosità intensa che di buio. Tra l’altro puoi scegliere una tonalità più fredda (cosiddetta luce blu) oppure quella più calda (luce gialla/rossa), particolarmente adatta alla sera.

Se fai parte del club dei pignoli (io alzo la mano), posso dirti che tra i display con inchiostro E-Ink, troviamo gli  E-Ink Pearl e gli E-Ink Carta. Quest’ultima è la più recente e garantisce un contrasto migliore. Vale a dire che le pagine si visualizzano con maggiore nitidezza dei caratteri.

Nella fascia di prezzo medio-alta vi sono dispositivi dotati di un sensore in grado di regolare l’intensità dell’illuminazione del display all’ambiente in cui ti trovi. Puoi quindi usarlo in spiaggia o al buio della tua camera senza mettere mano ad alcun pulsante. In questo periodo di prossimità al lock down natalizio mi piace pensare di utilizzare l’ereader sul prossimo volo a lungo raggio che mi porterà in Vietnam! Prima o poi ci andrò. Ma torniamo alle caratteristiche.

Fra i dispositivi più economici troveremo quelli con display LCD, peraltro disponibile anche a colori e quindi particolarmente adatto per la lettura dei fumetti. Questa sì che potrebbe essere una bella idea regalo per un adolescente!

ereader foto

2. Connessione internet

È un criterio fondamentale che determinerà sia la fascia di prezzo che l’utilizzo. Prima di tutto sappi che per l’acquisto degli ebook avviene online, tramite gli store dedicati.

Gli ereader economici funzionano esclusivamente off-line quindi gli ebook dovranno essere caricati tramite collegamento usb ad un pc o tramite scheda SD.

I dispositivi nella fascia di prezzo un po’ più alta, comunemente utilizzati, dispongono del supporto per collegarsi ad una rete wi-fi. Potrai quindi collegarti comodamente alla rete di casa, dell’aeroporto o dell’hotel.

Vi sono infine quelli in grado di collegarsi autonomamente ad internet tramite una connessione 3G. Posono quindi essere utilizzati ovunque ed in qualsiasi momento, anche in assenza di una rete wi-fi. Inutile dire che appartengono alla fascia di prezzo top.

Ecco perché ti consiglio di valutare a priori l’utilizzo che ne farai. Se solitamente ti connetti alla rete di casa e, quando vai in vacanza, sei solito portare con te un router per la connessione di più dispositivi ad internet, probabilmente non ti servirà un ereader con connessione autonoma.

3. Memoria interna

Tutti gli ereader hanno bisogno di una certa quantità di memoria per l’archivio dei libri in formato digitale. Se sei un vero bookeater e vuoi avere la tua biblioteca tascabile sempre a disposizione, valuta attentamente anche questo punto.

È pur vero che la memoria può essere potenziata con l’aggiunta di una scheda SD tuttavia, per scrupolo, io personalmente mi tolgo sempre lo sfizio di verificare a priori anche il prezzo della scheda SD adatta. L’ho detto che ero pignola. Questo ti permette di fare un raffronto concreto tra la memoria che vuoi avere a disposizione ed il prezzo finale che andrai a pagare, con o senza aggiunta di scheda SD.

Un’ultima cosa che può tornarti utile sapere. Sapevi già che la memoria dichiarata dal produttore spesso non è quella effettivamente disponibile? Eh già, perché il sistema operativo e i contenuti che troverai già installati di default, occuperanno il loro spazio. Ti suggerisco quindi di porre questa domanda al tuo rivenditore per orientarti all’acquisto del miglior ebook reader.

4. Impermeabilità e Autonomia

Beh, non c’è bisogno che te lo dica io. Se stai pensando di prendere un ereader per fare scorpacciate di libri al mare o a bordo piscina, devi decisamente assicurarti che sia impermeabile all’acqua.

Ami leggere in vasca da bagno con le candele accese? Anche in questo caso verifica che sia waterproof.

L’autonomia della batteria degli ebook reader è un punto di forza. È infatti di gran lunga più durevole di quella dei più comuni smartphone. Facendo un uso moderato dell’ereader la batteria può addirittura durare fino a quattro settimane. Ti dimenticherai dove aver messo il caricatore!

Vuoi farti promuovere ne LeROSA?

Contattaci

Ereader più conosciuti

Se sei arrivato fino a qui significa che hai trovato spunti utili (lo spero davvero!) che ti permetteranno di fare un acquisto oculato. Ora, se resti con me ancora 60 secondi, ti mostro una breve carrellata di marche e modelli degli ereader più conosciuti su cui potresti orientarti.

Kindle

Kindle è il prodotto esclusivo di Amazon, venduto online su Kindle Store. Gli utenti del servizio Amazon Prime hanno ha disposizione un’ampia selezione di titoli gratuiti, sia di libri che di riviste online. Dopodiché è possibile abbonarsi a Kindle Unlimited per accedere ad un’infinità di testi.

Quali sono i modelli Kindle?

  • Kindle, prezzo e modello basic, ha uno schermo antiriflesso con una risoluzione di 167 ppi e ha una luce frontale regolabile per aumentare o diminuire l’illuminazione del display. Puoi regolare la dimensione dei caratteri, evidenziare un passaggio o cercare il significato di una parola online. La memoria è di 4 GB e, nonostante sia in grado di connettersi alle reti wi-fi, non verrà con te al mare dato che non è resistente all’acqua.
  • Paperwhite, Al secondo posto sul podio nonchè il più venduto della famiglia. La risoluzione dello schermo passa a 300 ppi, la memoria da 8 a 32 GB. Prestazioni migliori con soli 50 € in più del tutto giustificati. Lui può essere il tuo compagno a bordo piscina: è waterproof. Potremmo affermare che all’interno della famiglia Amazon questo sia il miglior ebook reader per rapporto qualità/prezzo. Aspetta però, arriva il lusso.
  • Oasis, il top di gamma. Anche per lui la memoria disponibile va da 8 a 32 GB, il display aumenta a 7 pollici e ha svariate migliorie. È possibile regolare la tonalità della luce del display, da calda a fredda; dispone di un sensore di auto-regolazione della luminosità in base alle condizioni di luce a cui si è esposti o se ci si trova al buio. Ha un design ergonomico e i pulsanti volta pagina. Se vuoi concederti questo lusso, sappi che costa più del doppio del Paperwhite.

Kobo

Gli ereader Kobo sono i diretti concorrenti dei Kindle. Si possono acquistare online sugli Store Mondadori, esattamente nei Kobo Store. Anch’essi dotati di un’app che è possibile scaricare gratuitamente per la lettura anche da tablet e smartphone.

Supportano diversi formati di ebook: EPUB, PDF MOBI, CBZ/CBR, eccetto ovviamente il formato AZW, esclusiva di Kindle. Anche per questo motivo il sistema operativo è un po’ più flessibile e permette qualche personalizzazione in più, per esempio a livello di scelta dei caratteri.

Tra i modelli di ereader Kobo principali troviamo i seguenti.

  • Nia, entry level di poco più costoso del Kindle, con meno di un centinaio di euro ci permette di prendere confidenza con il mondo dei lettori digitali. Nonostante il prezzo di fascia bassa, ha una memoria di 8 MB, uno schermo antiriflesso e sia i caratteri che i margini sono personalizzabili. Ha infine un dizionario integrato. Piccolo e maneggevole.
  • Aura, memoria di 4G espandibile, display touch di 6 pollici con illuminazione frontale regolabile. Si può collegare esclusivamente alle reti wi-fi. È sicuramente un modello da tenere in considerazione.
  • Clara hd, con un prezzo in linea con il Paperwhite è molto apprezzato per la sua leggerezza. Ha infatti un peso di soli 166 grammi. Inoltre è dotato di uno schermo antiriflesso di 6 pollici con buone prestazioni di lettura grazie al sistema ComfortLight PRO. La memoria interna è di 8 GB che, per darti un’idea, può archiviare fino a 6.000 ebook.
  • Libra H20, un’ottima scelta se sei orientato ad acquistare un modello Kobo con un buon rapporto qualità/prezzo. Come fascia di prezzo si attesta al 50% dell’Oasis; garantisce impermeabilità all’acqua, un’ottima risoluzione dello schermo. In casa Kobo questo potrebbe facilmente essere identificato come il miglior ebook reader.
  • Forma, modello versione big di Kobo. Schermo touchscreen di 8 pollici, sistema Comfortlight PRO che riduce la luce blu. Memoria da 8 a ben 32 GB.
ereader impermeabile

Tolino

Gli ebook reader della famiglia Tolino possono essere acquistati online sugli store IBS. Anche in questo caso esiste un ottimo rapporto tra la quantità di ebook offerti ed i prezzi. A livello di sistema operativo è molto semplice da configurare e supporta tutti i formati di ebook, sempre eccezion fatta per azw, prerogativa esclusiva del Kindle di Amazon.

La scelta può ricadere su Tolino vision 4 HD oppure Tolino shine 3.

Entrambi supportano i formati EPUB, PDF, TXT e sono compatibili con gli eBook che si possono prendere in prestito dalle biblioteche italiane. Hanno una memoria di 8 MB di cui 6 MB effettivi. Non disperate però, si possono salvare fino a 6.000 libri digitali! Si collegano con cavetto USB ad un pc per poter scaricare gli ebook acquistati. Scegli il vision 4 HD se vuoi un ereader impermeabile e un display touch.

Altri ebook reader ancora poco conosciuti

Vi sono degli ereader meno noti ma non per questo meno funzionali, che sono degni di citazione. Tra questi troviamo: Pocketbook, BOOX Note e Likebook Mars.

  • Pocketbook è disponibile in due modelli, con schermo antiriflesso, un’ottima risoluzione e nitidezza, unitamente ad una memoria di 4 MB. Il modello Touch Lux 3 dispone inoltre di diversi slot in cui inserire ulteriori schede SD, fino ad ottenere una memoria di 32 MB.
  • BOOK Note assomiglia più ad un tablet che ad un ereader. Ha infatti un display di 10,3″ e pesa poco più di 300 grammi. Ha in dotazione il suo pennino per scrivere e disegnare sul display e sicuramente una buona autonomia della batteria, stimata in 4 settimane.
  • Likebook Mars è l’ultimo in elenco ma non in lista. Ha un display da 7,8″ touch con inchiostro Carta E-ink, una luce frontale regolabile in ben 24 tonalità e gradi di illuminazione. La memoria interna è di 16 GB e, udite udite, può essere aumentata fino a 128 GB grazie alle microSD aggiuntive.

Proprio oggi, mentre scrivo questo articolo (15 dicembre 2020), viene infine lanciato sulla piattaforma crowdfunding Youpin il nuovo eBook Reader di Xiaomi da 10″, grande quanto un quaderno. Chissà, forse prossimamente sarà anche nelle nostre case.

Riassumendo, perché dovresti volere un ereader?

  1. Gli ebook hanno un costo inferiore rispetto ai libri cartacei.
  2. Ti permette di avere molti titoli a disposizione e subito.
  3. Puoi leggere un testo in inglese e visionare la traduzione istantanea delle parole che non conosci.
  4. Puoi leggere anche al buio, sia a casa tua che in viaggio, per esempio in aereo.
  5. In base alla tua vista, puoi ingrandire o rimpicciolire il testo.

Concludo questa guida all’acquisto ringraziandoti di averla letta. Se ti è stata realmente d’aiuto per scegliere quello che per te è il miglior ebook reader , sarò felicissima se vorrai farmelo sapere, contattandomi.

Vuoi scrivere all’espert* di quest’articolo?

Contattaci

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Francesca Lucente

Francesca Lucente

Web writer e bookblogger. Creo contenuti in ottica SEO per professionisti ed aziende, con l'obiettivo di regalare alle persone emozioni ed esperienze anziché vendere loro prodotti e servizi. Innamorata della mia famiglia, del digital marketing e dei libri. Attraverso il mio blog sulla lettura voglio diffondere l'amore per la cultura, i libri e la formazione. I miei valori sono la condivisione e la collaborazione, soprattutto fra donne.

LeROSA è il mondo che si basa su tre pilastri: Ascoltare Collaborare Sorridere. Scopri come!

QUESTO BLOG NON COSTITUISCE UNA TESTATA GIORNALISTICA.
NON HA CARATTERE PERIODICO ED È AGGIORNATO SECONDO LE DISPONIBILITÀ E LA REPERIBILITÀ DEI MATERIALI.
PERTANTO NON PUÒ ESSERE CONSIDERATO IN ALCUN MODO UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N.62 DEL 2001.

 

Per conoscere tutte le possibilità di collaborazione e promozione della nostra realtà:

I NOSTRI PARTNER

Scoprirecosebelle è il progetto che si occupa del benessere e la felicità di chi lo segue.

Inkalce Magazine non è una semplice rivista, ma uno strumento di marketing che ha scelto noi per raccontare storie di impresa online.

Sostieni la nostra partnership con Crystal Eye Shop acquistando le opere delle nostre LeROSA artiste stampate su magliette, felpe e accessori


E per conoscere la Founder del progetto LeROSA, Giulia Bezzi, esperta SEO e Content Marketing, scegli i libri nei quali sono presenti i suoi contributi:

Sei dei nostri?

vuoi conoscere le nostre attività? Leggi la nostra newsletter.

Iscriviti ora