Libreria on line MLOL

MLOL Media Library On Line

Media Library On Line – MLOL rende possibile prendere in prestito nuovi ebook di editori italiani e stranieri, leggere quotidiani e riviste provenienti da tutto il mondo, ascoltare musica e audiolibri in streaming e download. Senza violare il copyright e in modo assolutamente gratuito. 

Molti siti permettono di scaricare ebook senza pagare alcun compenso o canone di abbonamento e senza violare il diritto d’autore. Si tratta, in genere, di grandi classici della letteratura internazionale oppure di opere di scrittori che hanno deciso di rinunciare ai vantaggi economici. Su questi siti non troviamo, quindi, né bestsellers, né titoli recenti, né tanto meno le novità appena entrate in classifica.

MLOL, invece, offre all’utente contenuti nuovi, in modo semplice, legale e gratuito.

Vuoi farti promuovere ne LeROSA?

Contattaci

Che cos’è MLOL

MLOL è una piattaforma di prestito digitale a cui aderiscono oltre 5.500 biblioteche dislocate in 19 regioni italiane e 9 paesi stranieri.

Accessibile 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, MLOL contiene una vasta collezione di risorse online, che possono essere prese in prestito comodamente da casa, dall’ufficio, dalla scuola e scaricate su PC o sui propri dispositivi mobili. Nella collezione sono presenti non solo classici della letteratura ma anche titoli recenti, musica, film, giornali, banche dati, corsi di formazione online, immagini e molto altro ancora. I contenuti della piattaforma si suddividono, infatti, in risorse OPEN e risorse MLOL, a seconda della tipologia. Le risorse OPEN sono sempre accessibili, perché di libere da copyright e di pubblico dominio. Le risorse MLOL comprendono, invece, e-book recenti, quotidiani online, riviste da tutto il mondo, audiolibri e musica. 

Come accedere al servizio

Per utilizzare Media Library On Line è necessario iscriversi a una delle biblioteche aderenti al progetto. L’iscrizione è completamente gratuita e consiste in una username e una password per accedere al software.
Dopo aver effettuato il login, è possibile cercare i contenuti presenti nella collezione MLOL o nella collezione OPEN. Per raffinare la ricerca o fare ricerche mirate è possibile utilizzare i filtri per tipologia,  argomento, novità editoriali o per libri italiani accessibili per le persone non vedenti e ipovedenti. Per chi è interessato agli e-book in lingua originale, è possibile attivare il filtro lingua.

Come prendere in prestito le risorse online e come restituirle

Dopo aver trovato l’e-book che vi interessa, dovete accedere alla scheda di dettaglio e verificare se è disponibile al prestito. Se nessuno lo sta leggendo, potrete chiedere il prestito; altrimenti potrete prenotarlo, mettendovi in coda. Una notifica vi avviserà quando è il vostro turno di lettura. Gli ebook più nuovi e recenti sono protetti da un ID Adobe. Prima di scaricarli su un dispositivo, dovrete creare un account Adobe. Anche in questo caso, è tutto gratis. Se volete leggere i quotidiani e le riviste potrete scegliere di sfogliarli dal desktop oppure scaricarli nella app PressReader.

Gli audiolibri, infine, possono essere ascoltati streaming oppure scaricarli sui vostri dispositivi mobili. 
Tutti le risorse presenti su MLOL sono date in prestito agli utenti. Ciò significa che dopo  14 giorni dal loro download devono essere restituiti per essere messi a disposizione di altri lettori. Ovviamente, non dovrete andare biblioteca: il file scaricato si autodistruggerà e non potrete più aprirlo.

Vuoi scrivere all’espert* di questo articolo?

Contattaci


Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Francesca Fughelli

Francesca Fughelli

Mi occupo di comunicazione online efficace e coinvolgente per biblioteche, archivi storici e istituzioni culturali. Per molti anni mi sono occupata della sala ragazzi di una biblioteca di pubblica lettura. Da quell’esperienza è nato il mio blog Libringioco in cui racconto e recensisco i libri per ragazzi che leggo. Nel tempo libero scrivo, cucino, viaggio e vado a zonzo col cane.