Masterclass &love 11 giugno 2021

L’evento Masterclass  &love dell’11 giugno 2021 è un regalo inaspettato in attesa dell’evento SEO&love che si terrà l’8 e 9 ottobre 2021 a Verona, in versione on-life: sia in presenza che in Livestreaming. 

Dopo averci intrattenuto con svariati Smart Talking dalle tematiche più attuali e di maggiore interesse, Salvatore RussoFounder e Direttore Creativo di &love – è stato il maestro di cerimonia ed impeccabile padrone di casa durante questa giornata. Ci ha condotto tra gli interventi dei relatori di primo livello, che ci mostreranno come dare risalto al nostro brand. In un momento storico in cui la pandemia ha modellato non solo i canali di comunicazione – online e offline – bensì anche il modo in cui approcciamo le altre persone e, di conseguenza, il nostro stile e linguaggio.

Chi erano i destinatari di questo evento?

Rivolto a tutte le aziende e professionisti (o anche aspiranti tali) che vogliono avere spunti pratici da applicare sin da subito, nella propria strategia di comunicazione e Brand Building, tral Blogging, SEO strategy, Copywriting, Fast Storytelling e la gestione della propria presenza su LinkedIn.

Perché è valsa la pena partecipare?

La Masterclass ha un taglio assolutamente pratico (unito a simpatia e ironia contagiosa, in perfetto stile &love!) all’interno del quale gli esperti del loro settore hanno condiviso non solo metodi e tecniche utilizzate quotidianamente per creare la loro stessa strategia di comunicazione, bensì hanno anche riportato casi studio di brand di successo, analizzando criticità e opportunità. Chi ha partecipato a questa Masterclass ha portato a casa concetti e idee applicabili da subito, per rendere le proprie azioni più efficienti. Ma non solo. La Masterclass &love è stata anche tanto altro. Ti racconto tutto in questo articolo!

Banner Bloginrete LeROSA

Programma Masterclass &love 2021

La Masterclass &love 2021 si è tenuta in Live Streaming HD, direttamente dagli studi di Stravideo. I vantaggi di scegliere questa modalità sono stati molteplici, prima fra tutte la possibilità per chi ha acquistato il biglietto, di poter vedere e rivedere in differita le registrazioni dei vari interventi. Inoltre, i relatori erano tutti insieme negli studi di Stravideo – pur mantenendo le dovute distanze – e devo ammettere che nei loro occhi, durante gli speech, trapelava il sorriso di chi torna a fare il proprio lavoro in mezzo alle persone.

Impara tutto sulle strategie di comunicazione direttamente dai migliori a livello europeo
Scopri tutte le dritte su voice search, influencer marketing, personal branding, event marketing e web analytics. E tanto altro.

Ecco tutto il programma dettagliato degli interventi a cui assisteremo dalle 10 alle 18 di venerdì 11 giugno 2021.

  • 10:00 – 11:00 Salvatore Russo: “COSTRUIRE BLOG PER COMUNICARE, COINVOLGERE E CONVERTIRE”

Il blog non è per tutti i brand, è per chi vuol fare davvero la differenza. Ci sono delle tecniche ben precise per realizzare post di blog che funzionano, per comunicare la propria identità, coinvolgere il pubblico in esperienze straordinariamente rilevanti e convertire ogni visita in opportunità di business. Alcuni spunti del suo intervento:

– Percorso decisionale
– Neurobranding
– Metodo “C’era una Volta”
– La sostanza dà forma ai pensieri
– Capitale sociale
– Tipologia contenuti
– Struttura contenuti

  • 11:00 – 11:40 IPSOS Analisi e ricerche di mercato – Enrica Tiozzo: “BRAND SIGNALS”

Dancing with Duality: la crescita del brand tra consapevolezza e irrazionalità.

Il modo in cui decidiamo di scegliere un brand è per definizione complesso e ricco di sfumature: le nostre scelte cadono costantemente in un continuum tra irrazionalità e consapevolezza, e le influenze esterne, come i processi mentali individuali, giocano un ruolo cruciale in questo processo tra il conscio e l’inconscio.

Oggi come non mai , in un contesto stravolto dalla pandemia, è fondamentale per le aziende comprendere i segnali che i consumatori veicolano, le relazioni che instaurano con le marche ed i drivers del Brand Desire, al fine di supportare i brand ad intraprendere una crescita solida e sostenibile.

  • 12:00 – 13:00 Regina Moretto: “LA NARRAZIONE DEL BUSINESS”

Copywriting: oltre alla forza persuasiva e istruttiva, la potenza evocativa degli archetipi.

Pausa pranzo comodissima dalle ore 13 alle 15 e ripresa dei lavori in perfetto orario, come da programma.

  • 15:00 – 16:00 Giulia Bezzi: “CICLO DI DEMING NELLA SEO – PDCA – PLAN DO CHECK ACT”

Come un SEO strategist organizza il proprio lavoro per portare traffico al sito del proprio cliente in 4 fasi fondamentali.

Plan > Pianificazione
Vedremo come creare la griglia dei competitor e la preparazione di un’architettura informativa del sito web
Do > Fare
È il momento di lavorare sul campo e organizzare il lavoro per chi deve scrivere e chi deve modificare il sito web
Check > Controllo
La reportistica e il confronto con il cliente sono sempre necessari, vediamo come un SEO strategist valuta l’andamento del sito web
Act > Azione
Il SEO strategist non è un fornitore ma un dipendente dell’azienda, deve poter modificare la propria strategia, rettificare se qualcosa non quadra e provare. Se non si è pronti a lasciar lavorare chi si occupa di posizionamento organico non si può fare SEO. Vediamo come si decidono le strategie successive dopo aver letto i risultati.

  • 16:00 – 16:30 Andrea Fontana: “FAST STORYTELLING, COMUNICARE I BRAND NELL’EPOCA DELLA MICRO-FICTION”

Da Instagram a Tik Tok passando per Linkedin i social media, ma non solo, ci chiedono di comprimere sempre di più la nostra capacità di costruire contenuti: testuali, visivi, sonori. Stiamo così passando dalle narrazioni omnicomprensive e classiche, in tre atti: inizio-sviluppo-fine; alle one-shot-stories, le storie immediate che in un unico atto – in una riga o in pochi secondi – comprimono tutto.

Come si costruisce una one-shot-story o “storia in un solo colpo?
Non è uno slogan o un pay-off. È una morale. Un insegnamento esistenziale condensato in una #hashtag, in un video verticale di pochi secondi, in una foto. Un nuovo territorio nel mondo dello storytelling: quello delle micro e nano fiction; tutto da scoprire, apprendere e sperimentare.

  • 16:30 – 17:30 Luca Bozzato: “RADDOPPIARE LA VISIBILITÀ AZIENDALE SU LINKEDIN”

L’utenza attiva di LinkedIn è aumentata di 10 volte. È oggi IL social business per eccellenza e non è mai stato così affollato. Sono cambiate le regole per farsi notare come azienda, un gioco sempre più complesso che ha bisogno di giocatori esperti. Alcuni spunti del suo intervento:

– la formula per valutare la crescita del tuo brand su LinkedIn;
– il kit di strumenti per far crescere un brand su questa piattaforma;
– un framework per avviare community aziendali.

  • 17:30 – 18:00 Salvatore Russo: “UNIAMO I PUNTINI”

Ripercorriamo insieme i concetti e le idee espresse dai relatori, uniamo i puntini per disegnare la nostra strategia di comunicazione. Alcuni ingredienti indispensabili:

– Brand;
– Blogging;
– SEO;
– Storytelling;
– Copywriting;
– Social Media.

Relatori dell’evento Masterclass &love – 11 giugno 2021

Come consuetudine, &love non ha selezionato relatori con l’unico criterio di saper tenere una lezione accademica. Ha scelto infatti imprenditori e imprenditrici, persone di successo, che per primi si sono messi in gioco per far crescere la loro attività e che nei loro interventi hanno condiviso strategie, trucchi, errori del loro percorso. Esattamente ciò che essi stessi hanno messo in atto e tutti insieme ci hanno restituito un piano d’azione immediato.

Conosciamo insieme chi sono stati i relatori della Masterclass &love 2021.

salvatore-russo-masterclass-&love

Salvatore Russo, ha dato il via alla Masterclass con la sua simpatia ed energia (e delle bellissime scarpe da tennis giallo limone!). 

Il suo speech ha esalterà la sua esperienza di Brand Builder capace di trasmettere concetti fondamentali con il sorriso sulle labbra per scelta, simpatia e ironia. Se era la prima volta che lo ascoltavi, sarai stato contagiato sicuramente!

Salvatore ci ha illustrato le potenzialità di un blog e perché è fondamentale averne uno sul proprio sito. Non solo, ma aggiornarlo e nutrirlo costantemente. Se ti stai chiedendo se è davvero così utile per aumentare le tue conversioni (richieste di informazioni che si trasformano in preventivi e quindi nuovi clienti), poniti la domanda suggerita da Salvatore “Quando il tuo cliente cerca in rete il tuo prodotto, tu ci sei?” e ancora “Stai vendendo solo il tuo prodotto o stai condividendo altro di te?”.

In sostanza, perché un cliente dovrebbe scegliere proprio te, se tu questi perché non li comunichi attraverso il tuo personal branding che passa anche dal blog. “Il tuo brand profuma di buono?”. Strumenti utili per costruire la tua comunicazione, un piano editoriale e capire come scrivere un post, a chi scriverlo e come, qual è il tuo archetipo? 

enrica-tiozzo-masterclass-&love

Enrica Tiozzo, Senior Client Officer, rappresenterà Ipsos, realtà storica in tema di ricerche ed analisi di mercato. La collaborazione con Ipsos ed altre realtà affini, permette di offrire un quadro d’insieme ancora più nitido, del panorama odierno. 

Molto professionale, Enrica ci ha raccontato quanto sono importanti le analisi di mercato e come dobbiamo interpretare i risultati a beneficio del nostro brand. Ci ha accompagnati in una carrellata di contenuti basati sulla dualità tra conscio e inconscio. 

Le aziende non possono ignorare e non ascoltare la voce del pubblico, dei clienti. Il lockdown ha infatti creato nuove buyer personas: le persone vogliono prendersi cura del proprio benessere fisico e psichico, della propria casa che ora è un luogo che viene vissuta di più e all’interno della quale si lavora in smartworking

Le persone hanno bisogno di brand che mantengono le promesse, che prendono una posizione e che abbracciano una mission.

regina-moretto-masterclass-&love

Regina Moretto, esploratrice di scrittura creativa e potente, esattamente come il suo stile. Ecco come si descrive:

Il mio pay-off è “azioni per la Realtà Mutante“,
perché siamo in un momento in cui il continuo cambiamento è lo stato normale.
In questo scenario è indispensabile stimolare la creatività:
la Scrittura Potente è il mezzo meraviglioso per esprimere
la ricchezza che portiamo nel cuore.

 

Ci ha affascinati raccontandoci del potere delle parole che “per le aziende possono diventare utile”. Non sono scontate e vanno scelte con cura così come i personaggi. 

Ultimo intervento prima di pranzo ma assolutamente non noioso! Del resto, come poteva esserlo? L’accenno della sua presentazione è iniziata con il lato oscuro dell’eroe: detto anche l’Eroe Dimmerda. Si esatto, avete capito bene! 

Regina ci ha parlato anche di stereotipi – gli opposti degli archetipi – e di tutti gli ingredienti che un Corporate storytelling accattivante deve avere. Raccontare il chi e il come ma soprattutto il perché

Regina è vera ed autentica. Arriva dritta a testa e pancia. 

giulia-bezzi-masterclass-&love

Giulia Bezzi, SEO Specialist ed AD di Seospirito Società Benefit S.r.l., Co-Founder di &love e Founder di LeROSA, un progetto voluto dalla sua benefit che si prende cura dello sviluppo economico e sociale delle donne italiane attraverso un network fittissimo di quasi 2.000 donne. Se pensi che la SEO sia un argomento noioso, non hai mai assistito ad uno speech di Giulia! Frizzante, energica e cristallina: 3 keywords che la posizionano ben in alto nel suo campo.

Giulia ci ha spiegato nel dettaglio il ciclo di Deming, sottolineando quanto è importante parlare prima col cliente, sapere tutto di lui (“perché quando metti le mani sul suo sito ti prendi una responsabilità”), pensare con le sue parole in testa e studiare i competitor. Quelli nei primi 5 risultati in Serp (ormai siamo “mobile only” e non più first!). 

Il ciclo PDCA, il sistema di gestione ISO 9001 non consiste semplicemente nell’elenco di 4 step (Pianifica – Fai – Controlla –  Agisci) perché l’intervento di Giulia racchiude così tanti consigli e suggerimenti condensati in un’ora. No noia, no sindrome dell’abbiocco dopo pranzo. Giulia è energia pura e ascoltarla parlare di SEO. Se sei un neofita, il suo speech per te è una tavola imbandita; se sei un professionista del settore avrai il miglior confronto con una top SEO Specialist.

andrea-fontana-masterclass-&love

Andrea Fontana, Presidente di Storyfactory, esperto di storytelling. Capace di affascinare con one-shot-stories o Corportate storytelling, di cui è Docente. Ci insegnerà cos’è oggi la micro-fiction e come sfruttarla per far risaltare il nostro brand.

Il fast storytelling è fatto di pochi secondi in cui c’è tutto un mondo che dai tre atti (trama, crisi e soluzione) si tramuta in azione e soluzione, fatto di problemi e soluzioni tutte condensate!

In 15 secondi o anche meno dobbiamo essere capaci di dare un contenuto e suscitare un emozione. Ho anche imparato che i contenuti video sotto i 15 secondi fanno parte del mondo della nano-fiction!

È difficile farlo? La cosa più complessa è farlo in modo spontaneo.

Andrea ci ha parlato del caso studio di Uan, il pupazzo dal pelo rosa che ha fatto ridere noi bambini degli anni ‘80 (si, mi ci metto anche io), scelto da Netflix per promuovere la serie Stranger Things! Un archetipo che può cambiare nel tempo.

luca-bozzato-masterclass-&love

Luca Bozzato, CEO di Talent In Acquisition, una società capace di dare il booster alla lead generation su Linkedin, affermando il proprio brand. Se Luca decide di intraprendere una strada, lo fa anima e corpo! Questo è quello che fa da anni su Linkedin, la sua piattaforma per eccellenza.

Durante la pandemia, Linkedin ha aumentato di 10 volte l’utenza. Dai dati analizzati, alcune aziende hanno pubblicato circa 400 contenuti (post) all’anno, ovvero oltre uno al giorno. Molte aziende faticano a mantenere la costanza di 3 contenuti a settimana che sono il minimo per non cadere nel dimenticatoio, non per fare business!  

Luca è davvero un esperto del suo settore in cui lavora da 10 anni. Come tutti i relatori, è molto pratico e pragmatico e non si perde in chiacchiere. Il suo speech contiene chicche per tutti quelli che dicono di non sapere cosa scrivere su Linkedin (e molto, molto altro).

A differenza di Google infatti – dove cerchiamo cose che non conosciamo – Linkedin ci circonda di persone che già sono autorevoli e l’algoritmo nutre il mio feed con post che rispondono ai miei interessi e bisogni. 

“Qual è il problema del mio business?”. I miei contenuti devono rispondere a questa domanda affinché abbiano un impatto.

Il segreto per ottenere un effetto volano per fare una crescita 2x? Fare una tabula rasa e ripartire dall’inizio rispondendo a questa domanda e stabilire un obiettivo chiaro, non 6 o 7.

Masterclass &love – Recensione

Innanzitutto perché mi sono avvicinata alla Masterclass &love? Da ormai mesi, precisamente da ottobre, seguo la maggior parte dei relatori sia sui loro canali social che nei loro speech ed interventi anche in altri programmi. In particolar modo avevo già partecipato – sempre online – a Earth &love, sempre organizzato da &love per mano di Salvatore Russo e Giulia Bezzi, che tratta il tema del green sotto diversi aspetti tra cui quelli in ambito digital.

Ricordo che lo trovai un vero e proprio booster di informazioni e strategie, e da allora ho iniziato a seguire Salvatore anche nel gruppo Facebook di &love. Durante questi mesi ha intrattenuto la sua community in modo davvero piacevole e allegro grazie agli Smart Talking, con ospiti e con contenuti azzeccati per tutti gli interessati e appassionati di personal branding, comunicazione, copywrtiting, SEO e molto altro ancora.

Capirai che non potevo lasciarmi perdere questa volta la Masterclass dell’11 giugno, anche se in versione online e non dal vivo (per ovvie ragioni), ad un prezzo davvero conveniente per tutto quello che era incluso sia a livello di contenuti che di extra!

A cosa ho avuto diritto acquistando il biglietto della Masterclass &love 2021 a soli 47 €?

  • Live Streaming Masterclass 
  • Video Registrazioni 
  • Attestato di partecipazione
  • &love.box
  • Maglietta &Love limited edition
  • Libro a scelta tra SEO & Journalism di S. Russo e G. Bezzi  o SEO & Content di S. Russo e A. Agostini 

&love_box_2021

Chi ha già partecipato ad un evento &love sa che Salvatore Russo non si risparmia nemmeno con la box, un modo per stare vicini nonostante le distanze. In quella che ricevetti in occasione di Earth &love c’erano infatti: la maglietta simpaticissima in edizione limitata, un libro a scelta, una borsa porta spesa in cotone brandizzata &love, un barattolino di vetro con i fagioli dell’amicizia (così li ha chiamati mia figlia in quanto riportavano cuori ed emoji).

Partendo dall’operazione di acquisto del biglietto, l’esperienza è stata positiva. Ho subito ricevuto la mail di conferma con un messaggio che mi ha strappato un sorriso: “Benvenuta nella famiglia di &love”. Insomma, sono quei micro-copy che sanno fare la differenza.

Inoltre, ho ricevuto una seconda mail con tutte le istruzioni per accedere alla mia area e creare le mie credenziali, tutto per accedere in comodità (e in tempo) il giorno dell’evento.  

Tutti gli interventi dei relatori sono stati di un livello veramente alto e densi di contenuti (così tanti che a volte ho faticato a prendere appunti! Meno male che posso rivedermi le slide perché è realmente materiale da studiare).  e ricchi di spunti pratici che domani mi porteranno a rivedere tutto il mio piano editoriale social e ripensare ad molti punti (e spunti!) del mio blog. 

Ciascun relatore, sebbene più pacato o più frizzante, mi ha colpito a suo modo sia per l’importanza dell’argomento che per il suo approccio: i fatti. Salvatore Russo ha parlato di così tanti argomenti e spunti utili per chiunque voglia dedicarsi ad un blog o voglia creare una strategia completa di personal branding, riassunti in uno schema perfetto che dovrebbe essere la bussola di noi tutti blogger o professionisti che promuovono la propria attività online.

Giulia Bezzi ci ha mostrato un vero e proprio piano d’azione per iniziare a lavorare da zero con un cliente: dalla condivisione di obiettivi, del perché e del come, di quanto sia utile ascoltare e capire a fondo il cliente per entrare nel suo modo di pensare e soprattutto in quello del suo mercato, competitor inclusi. Tutto ciò è imprescindibile per capire esattamente quale posto vogliamo raggiungere in serp (i risultati di ricerca, per esempio di Google) e identificare punti di forza e debolezza. Giulia ci ha mostrato un’organigramma che traduceva passo passo il sistema con cui lei stessa, SEO Specialist ben nota nel suo settore, costruisce l’alberatura di un sito o di un e-commerce. Oro colato in pratica!

Offerta
Vuoi sapere tutto sulla SEO e sul Journalism direttamente dalla penna di Salvatore Russo e Giulia Bezzi?
Se vuoi approfondire alcuni degli argomenti toccati dalla Masterclass &love, questo libro fa per te.

Luca Bozzato ha passato al setaccio un piano d’azione per far crescere la propria presenza online attraverso l’uso della piattaforma di Linkedin di cui è un vero e proprio perfezionista oltreché profondo conoscitore. I follower sono solo una vanity metric soprattutto se gestiamo una pagina aziendale che ha 7 volte meno impatto di un profilo personale. Qual è il vero indicatore per capire se stai facendo un lavoro degno? La conversione. Luca ci ha mostrato casi studio reali con crescite a livello di K. Il segreto? I contenuti, circa 400 all’anno che tradotto significa più di uno al giorno. Un vero e proprio stratega che conosce ogni maglia di questo social.

Enrica Tiozzo, collegata da remoto, ha spiegato a fondo quali sono le fasi di scelta di un consumatore e di conseguenza come un brand possa essere capace di attrarre potenziali clienti che in una fase primordiale sono quasi sostenitori morale del marchio in quanto ne condividono valori e ideali. Ci ha inoltre spiegato quanto possano essere utili, e come, i dati di analisi di mercato non solo per la lettura di percentuali di gradimento bensì cogliendone opportunità di crescita.

Durante il lockdown per esempio sono nati dei nuovi target di clienti, nuove necessità come quella di arredare la propria casa rendendola uno spazio sì accogliente ma anche funzionale. Molti di noi infatti si sono ritrovati a vivere molte più ore la propria casa, divenuta anche ambiente di lavoro e di reunion quotidiana dell’intera famiglia. Tante nuove opportunità da cogliere e svelate in molte analisi di mercato. Nuovi valori da rafforzare come la sicurezza, il preservare i propri affetti e coltivare il proprio benessere, forse con un’inversione tra l’aspetto economico, superato da quello personale.

Che dire di Regina Moretto? Se non l’avete mai ascoltata, dovreste farlo prima o poi. Non è solo un’abilissima Copywriter (perché definirla solo così è davvero riduttivo) ma è un’ammaliante narratrice, coinvolgente, serena e competente. Ogni sua parola rimane scritta nella memoria di chi l’ascolta. Altrettanto sorprendente e imprevedibile, questi i tratti che la contraddistinguono.

Il suo mondo è la ricerca di un’evoluzione mai banale dell’uso della lingua italiana. Sincera in ogni sua parola, ci sprona a cancellare dalla nostra mente le parole che leggiamo tutti i giorni su ogni sito, tutti uguali e con lo stessa schema mentale. Il suo Corporate storytelling è fatto di esperienze, emozioni, colori, sapori di cui il lettore viene investito, affascinato e travolto.

Mai noiosa, ci ha raccontato che la realtà non è sempre come appare. Anche gli eroi antichi, per quanto idealizzati dal nostro immaginario comune, hanno avuto dei lati oscuri. È a questi ed altri aspetti che si dedica nello studio dell’Eroe Dimmerda, lasciandoci un po’ con gli occhi spalancati e addolcendo subito lo stupore con una risata contagiosa. Cosa crediamo, che tutto sia bello perché idealizzato? Mai come ora le persone vogliono autenticità. Lei lo è, allo stato puro.

beach-&love-23-luglio-2021

Era la prima volta che ascoltavo Andrea Fontana. Il suo intervento è stato quanto mai attuale e assolutamente non scontato. Nell’era di Tik Tok e dei contenuti veloci che per la maggior parte del tempo si “sfogliano” velocemente con uno scroll del display di uno smartphone, mi ha aperto un mondo: il fast-storytelling. Anzi due, per via della nano-fiction. Come si fa ad essere capaci di creare contenuti accattivanti e che riassumano in una quindicina di secondi la narrazione di una storia, dalla trama, la crisi, la tensione e la soluzione? Anche in questo caso, i valori di un brand rimangono l’unica traccia importante intorno alla quale scrivere micro-storie che raccontino l’azienda. Impresa ardua ma possibile.

La sua specialità è proprio questa e ci svela anche gli ingredienti che oggi non devono mancare: autenticità e spontaneità.

Ogni intervento è durato un’ora e non è stato affatto pesante seguirlo in streaming per merito dell’energia dei relatori e soprattutto della loro esperienza così vasta che non mi ha fatto distogliere nemmeno un attimo dallo schermo (nemmeno per togliere la moka dai fornelli, infatti ho bruciato il caffè!).

Circa una settimana dopo l’evento, i partecipanti hanno ricevuto una mail con la quale venivano informati che le registrazioni erano disponibili nella propria area riservata sul sito www.nlove.it ; non solo, chiedeva di esprimere la preferenza su quale dei due libri avrebbero voluto ricevere (SEO & Journalism oppure SEO & Content) così come la taglia della maglietta. Tutto ciò per preparare oltre 200 box personalizzate! 

Devo dire la verità, io non ho ricevuto questa mail specifica ma, in cambio, sono stata contattata telefonicamente da Stefania, Digital Assistant di &love la quale mi ha riferito “So che per qualche disguido non hai ricevuto la nostra mail ed è per questo che ti contatto, per chiederti di quale taglia vorresti ricevere la maglietta e quale dei due libri preferisci”. Felicità!

Nella mia area riservata, infine, non solo avrò sempre a disposizione le registrazioni dei corsi ma anche l’accesso ad un Academy in cui sono stati caricati tutti i titoli dei libri consigliati da Salvatore Russo durante la Masterclass (molti dei quali conoscevo in quanto editi da Roi Edizioni, altri una piacevole scoperta).

Le mie riflessioni a fine evento sono state due:

  • ho ancora tanto lavoro da fare e corsi così pratici come questi sono reali vademecum da cui trarre una to-do-list immediata;
  • davvero ho pagato solo 47 €? 

Mi sento carica di soddisfazione e appunti da rileggere! 

La bella notizia c’è (si, un’altra!) e l’ho tenuta per la fine dell’articolo come una vera ciliegina sulla torta: sono già in vendita le registrazioni della Masterclass &love! Per acquistarle non devi far altro che collegarti al sito di &love alla sezione Acquista biglietti.

masterclass-&love-video-11-giugno-2021

Sempre da qui puoi già aggiudicarti il tuo biglietto per l’evento Beach&love che si terrà a Milano Marittima il prossimo 23 luglio! Tutta la comunicazione d’impresa online e offline in tema di turismo.

Spero che questo articolo ti sia stato utile per capire qual è il calibro degli eventi a marchio &love (e se così è stato e vorrai farmelo sapere nei commenti, ne sarò davvero felice!). Come fare per non perdere tutte le novità sul programma del Beach&love e del SEO&Love che si terrà l’8 e 9 ottobre a Verona? Sicuramente tieni d’occhio il sito di &love, iscriviti alla newsletter e segui &love anche sui social perché tra un evento e l’altro si sta in compagnia per continuare ad imparare.   

0 Condivisioni