Green Economy: definizione

Il termine green economy (in italiano economia verde, o più propriamente economia ecologica) identifica un modello di sviluppo economico che, per qualsiasi regime di produzione, non si limita a prendere in considerazione soltanto i benefici “classici”, come per esempio la crescita del prodotto interno lordo.

La green economy, infatti, considera anche l’impatto ambientale e i potenziali danni all’ambiente causati lungo tutto il ciclo di trasformazione delle materie prime: dalla loro estrazione, alla trasformazione in prodotti e alla distribuzione di questi ultimi, via via fino al loro smaltimento.

La green economy evidenzia anche come i danni ambientali finiscono praticamente sempre per ripercuotersi in maniera negativa anche sugli aspetti economici e sullo stesso prodotto interno lordo, per esempio riducendo la resa di quelle attività che traggono vantaggio da una buona qualità dell’ambiente.

È senz’altro il caso dell’agricoltura, della pesca, del turismo, ma anche della salute pubblica, o della prevenzione e ricostruzione in caso di disastri naturali.

In pratica, la green economy punta a generare leggi, tecnologia e cultura che promuovano un modello di sviluppo sostenibile, riducendo il consumo di energia e di risorse naturali, la produzione di rifiuti e sprechi, ed evitando o riparando eventuali danni all’ambiente.

Carriereit_Banner_01
Pin
0 Condivisioni