LeROSA progetto di Seospirito Socità Benefit S.r.l.
Il lunario della Dea. Calendario mestruale di Chiara Chiastorgi è uno strumento che aiuta a comprendere ed a gestire le diverse energie che si manifestano nella ciclicità di noi donne.

Annotando nel calendario i giorni del ciclo mestruale e dell’ovulazione, associati agli stati emotivi, al desiderio sessuale e alle fasi lunari, ti sarà possibile ottenere  una chiave di lettura dei ritmi del tuo corpo e delle tue emozioni.

Utilizzando il “Il Lunario della Dea” potrai conoscere e comprendere l’origine delle tue emozioni e delle energie femminili che spesso, se non sono comprese, sono difficili da gestire.

 

Vuoi farti conoscere attraverso il nostro blog?

 

La trama del “Il lunario della Dea. Calendario mestruale”

Più che di trama vera e proprio dovremmo parlare di struttura, per questo libro calendario.

Dopo una prima parte introduttiva ed esplicativa degli stati emotivi, la struttura delle pagine dedicate ad ogni mese è a cerchio.

Diversamente dai calendari tradizionali che hanno una struttura lineare, la circolarità rende più semplice la visione della ciclicità dei cambi emotivi e fisici collegati all’essere donna.

Nel cerchio sono presenti le fasi della Luna,  all’interno di esse dovrai inserire il tuo ciclo e i tuoi stati d’animo,  così come vengono spiegati e classificati da una semplice simbologia nelle pagine introduttive.

L’autrice ci conduce alla comprensione degli stati emotivi, non sempre facilmente interpretabili con la creazione di una legenda e la descrizione di alcune regole come:

  • prima regola: non avere fretta!
  • seconda regola: non giudicarti!

Datti il tempo ed il permesso di essere ciò che sei in totale libertà. Annota giornalmente cosa senti e come ti senti, impara ad ascoltarti e ad ascoltare il tuo corpo, che è il tuo più grande alleato.

Se hai voglia di intraprendere questo viaggio, dovrai prestare attenzione a:

  • quando ti senti: intuitiva, stanca, irritabile, gentile, generosa. Sono gli stati che rientrano nella fase emotiva.
  • Fai attenzione al tipo di energia, quando ti senti: vitale, allegra, scarica, ritrosa.
  • Al ciclo sessuale: qaundo ti senti erotica, romantica, passiva, attiva, creativa.
  • Ciclo mestruale: pre-ovulatorio, ovulatorio, premestruale, mestruale.
  • Salute e malattia: cambi del corpo, cambi di peso, malattie, qualità del sonno, inappetenza e voracità, desiderio di alcuni alimenti specifici.
  • I tuoi sogni: ricorrenti, premonitori, a sfondo sessuale, magici.
  • Il tipo di socialità: desiderosa di compagnia, solitaria, pronta a risolvere problemi, livello di concentrazione.

 

La legenda introduttiva ti aiuta a comprendere e a cogliere le opportunità che ti offre la ciclicità del tuo ritmo. Come ad esempio quando nella fase emotiva, ti senti riflessiva, inizia ad ascoltare la voce dell’intuizione, perché sei in una fase di energie passive e la tua intuizione è più chiara. Il consiglio è di ridurre la velocità e di prenderti dei momenti di riposo per entrare nel profondo di  te stessa.

Questo è l’esempio di come ogni fase anche la più fastidiosa possa in realtà offrire grandi opportunità e potenzialità, bisogna solo saperle leggere per intraprende un meraviglioso viaggio alla scoperta di noi stesse.

 

 

La nostra recensione

Oggi non vi consiglio un libro ma un calendario che racconta la nostra intima essenza: il ciclo mestruale.

È strano leggere un calendario, ma fin dalle prime pagine ho visto che è proprio una bella storia da leggere e da raccontare.

Il Lunario della Dea è una forma di gratitudine verso l’essere Donna.

Vi inserisco alcune righe del libro che mi hanno veramente toccata:

Al tuo amore, a un tuo amico, a tuo fratello, a tuo padre…
Raccontagli che sei ciclica, che i tuoi ormoni cambiano durante il mese e con loro il tuo stato d’animo.
Raccontagli che durante la tua mestruazione sei più sensibile e ricettiva, che hai bisogno di pace per ascoltare il tuo cuore, tempo per dormire, per guardare la Luna
Raccontagli che hai bisogno di piangere le tristezze del mese, che hai bisogno di svuotarti, ritrovarti, recuperare il tuo centro e trascendere i limiti.
Raccontagli che con il suo amore e la sua accettazione puoi tornare alla tua essenza e puoi tornare più forte; che non abbia paura che vuoi essere più forte, perché non vuoi competere con lui.
Raccontagli che la tua forza è diversa e necessaria, che nell’essere autentica riesci a sostenerlo, così che come uomo trovi e occupi il suo posto e in questo modo sia possibile vivere come donne e uomini autentici, e chissà capaci di seminare una terra di amore e rispetto tra esseri umani.
Raccontaglielo…”

Vi ho convinte?

Claudia Cloe Dall'Anese

Claudia Cloe Dall'Anese

Artista

Sono Claudia Cloe, una creativa sognatrice appassionata di disegno, scrittura,lettura e di tutto quello che mi permette di esprimere e materializzare quello che ho nella testa.

Ho lavorato per anni in una fioreria dove ho scoperto la bellezza di piante, fiori, oggetti e bomboniere personalizzate.

Creo oggetti personalizzati di arredo o di decoro, anche tramite il riciclo di materiali ai quali dare Nuova Vita.

Trovo ne LeRosa unione, affiatamento e stimolo per poter concretizzare molto, sia a livello professionale che personale.

Pin It on Pinterest

Shares