career coach chi è cosa fa

Career Coach: chi è e cosa fa?

Il Career coach è una delle professioni relativamente nuove del panorama italiano che si sta però sempre più affermando visto che nel mondo del lavoro le difficoltà  sono numerose e non accennano a diminuire.  Vediamo quindi chi è e cosa fa il Career coach e come può esserti d’aiuto nel tuo cammino professionale.

Carrer coach: chi è?

Il coach, a dispetto del termine inglese, è in realtà una delle figure più antiche nel mondo. Il primo Coach della storia è infatti nientemeno che Socrate, il padre dell’arte maieutica.

Se non è un improvvisato, purtroppo ci sono anche quelli, ogni buon coach uscito da una buona scuola di coaching sa che il principio fondamentale dell’attività di coaching consiste nel far emergere dal proprio coachee ciò che di buono e di necessario ha già dentro di sé, così da favorirne lo sviluppo.  Esattamente come diceva Socrate con la sua arte maieutica, ovvero l’abilità di tirare fuori dal proprio interlocutore, come farebbe una levatrice, il miglior frutto che ha dentro di sé e che aspetta solo di vedere la luce.

È importante specificare che per diventare coach, pur non essendoci titoli di laurea né diplomi specifici, esistono comunque dei percorsi formativi accreditati da enti internazionali che ne validano la qualità.

I due enti principali sono ICF-International Coach Federation e AICP-Associazione Italiana Coach Professionisti.

Purtroppo è possibile, data la mancanza completa di regolamentazione, dichiararsi Coach anche senza un corso validato alle spalle. Perciò il mio caldo consiglio è di verificare, prima di affidarti a chiunque, che sia realmente un Coach professionista e non una persona che si improvvisa coach perché non sa come sbarcare il lunario.

Tanto più che stiamo parlando di Career Coach ovvero coach specializzati nell’ambito della Carriera.

In Italia si tende a confondere fra Career Coach e Consulente di Carriera. Formalmente le due figure sono diverse nel senso che un Career Coach puro dovrebbe astenersi completamente dal dare indicazioni pratiche al proprio coachee e limitarsi a far uscire da lui le risposte con apposite domande mirate, secondo i principi del coaching.

Vuoi farti promuovere ne LeROSA?

Contattaci

Un consulente di Carriera invece è più una persona che, per l’appunto, fa consulenza, quindi amplia il suo intervenendo dando anche suggerimenti e indicazioni sul miglior cammino da percorrere.

Personalmente sono per la massima efficacia possibile quindi, pur essendo una Coach di Carriera formalmente riconosciuta, mi piace alternare nei miei percorsi fasi di coaching vero e proprio (soprattutto nella fase dell’orientamento) a fasi di consulenza (per la parte di analisi di mercato).

In generale comunque il concetto importante è che chi hai davanti deve necessariamente essere una persona che dimostra di conoscere e vivere nel mondo del lavoro. Diversamente potrà anche farti dei fantastici bilanci di competenze o aiutarti ad approfondire il tuo io più profondo senza però che la tua situazione professionale si sblocchi in tempi rapidi.

E sappiamo tutti quanto oggi sia di fondamentale importanza la tempestività.

Cosa fa?

Per quanto detto fin qui un Coach di Carriera in senso stretto dovrebbe limitarsi ad intervistare con apposite domande svolte secondo i principi del coaching, il proprio coachee. L’obiettivo è quello di risolvere le eventuali crisi di autogoverno, come vengono tecnicamente chiamate. Ovvero quei momenti in cui hai una grande confusione fra chi sei, quello che fai e quello che vorresti essere e fare.

Nel senso più ibrido del termine, in cui non ci si limita a svolgere Career Coaching puro ma ci si apre anche a strumenti e tecniche più tipiche della Consulenza di carriera, un Career Coach ti permette di:

  • Definire o ridefinire i tuoi obiettivi professionali
  • Aiutarti a fare chiarezza sulle tue migliori competenze e abilità e sul tuo percorso professionale
  • Aiutarti a mettere a punto il tuo Curriculum Vitae e il modo in cui ti presenti al mondo lavorativo
  • Fornire spunti e consigli sul come affrontare al meglio i colloqui
  • Aiutare ad affrontare il normale senso di smarrimento o perdita che si può provare durante una fase di transizione lavorativa

Ma soprattutto un buon Career Coach ti deve accompagnare a definire un Piano d’Azione concreto con cui avanzare verso la realizzazione del tuo obiettivo professionale.

Quanto costa la sua consuenza?

Come in ogni settore o professione, puoi trovare qualunque tipo di offerta a qualunque prezzo, ovviamente. Normalmente un percorso di coaching, per poter essere efficace, richiede un certo numero di incontri consecutivi. Il prezzo quindi dipenderà molto da

  • numero e durata degli incontri
  • modalità degli incontri (individuali o di gruppo, online o di persona)
  • esperienza del Coach e sua notorietà sul mercato

Spesso si preventiva un certo numero di incontri o una cadenza periodica e questo poi definisce anche il budget.

Come scegliere il career coach giusto?

Il coaching è una professione riconosciuta dalla legge 4/2013 ma non richiede l’iscrizione ad un ordine e ad un albo regolamentati, come quello degli avvocati, dei commercialisti, dei medici, ecc.

Sicuramente quindi un primo check da fare è quello di capire se il coach ha un titolo rilasciato da un corso di formazione riconosciuto.

Ma per il resto la valutazione sta a te.

Ci sono alcuni aspetti indispensabili da valutare come il numero di anni di attività e il grado di esperienza aziendale che ha alle spalle. Non puoi infatti seriamente affidarti a chi in azienda non c’è mai stato, per aiutarti ad entrare in azienda.

Altro elemento fondamentale da valutare è la sua presenza online: oggi è indispensabile per qualunque attività essere fortemente visibili online. Se il coach che stai valutando non lo è, probabilmente non saprà guidarti a maturare queste stesse imprescindibili abilità di autopromozione e marketing.

Ultimo ma non meno importante, devi valutare il tuo grado di affidamento: ti ispira fiducia? Pensi di poterti mostrare con serenità? Come in ogni relazione è fondamentale infatti che tu possa fare affidamento su qualcuno che ti fa sentire a tuo agio.

Magari non troppo perché un bravo coach deve anche saperti dolcemente accompagnare oltre le tue zone di comfort!

Vuoi scrivere all’espert* di questo articolo?

Contattaci

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Erica Zuanon

Erica Zuanon

Ingegnere elettronico convertito al Content Marketing per passione. Autrice di due libri sul tema della riqualificazione professionale, SEO Copywriter, ho ideato azionelavoro.it, un sito che si occupa di Consulenza di Carriera, Orientamento Professionale e riqualificazione aziendale secondo i principi Lean (metodo Toyota).

LeROSA è il mondo che si basa su tre pilastri: Ascoltare Collaborare Sorridere. Scopri come!

QUESTO BLOG NON COSTITUISCE UNA TESTATA GIORNALISTICA.
NON HA CARATTERE PERIODICO ED È AGGIORNATO SECONDO LE DISPONIBILITÀ E LA REPERIBILITÀ DEI MATERIALI.
PERTANTO NON PUÒ ESSERE CONSIDERATO IN ALCUN MODO UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N.62 DEL 2001.

 

Per conoscere tutte le possibilità di collaborazione e promozione della nostra realtà:

I NOSTRI PARTNER

Scoprirecosebelle è il progetto che si occupa del benessere e la felicità di chi lo segue.

Inkalce Magazine non è una semplice rivista, ma uno strumento di marketing che ha scelto noi per raccontare storie di impresa online.

Sostieni la nostra partnership con Crystal Eye Shop acquistando le opere delle nostre LeROSA artiste stampate su magliette, felpe e accessori


E per conoscere la Founder del progetto LeROSA, Giulia Bezzi, esperta SEO e Content Marketing, scegli i libri nei quali sono presenti i suoi contributi:

Sei dei nostri?

vuoi conoscere le nostre attività? Leggi la nostra newsletter.

Iscriviti ora