tutto montemagno marco montemagno recensione

Tutto Montemagno di Marco Montemagno – Recensione

Tutto Montemagno è il nuovo libro di Marco Montemagno. Comunicatore e uomo di marketing tanto amato e tanto odiato. Del resto, come per tanti personaggi nati nei social, anche questo è uno degli indicatori del successo raggiunto.

Marco Montemagno è un grande comunicatore, imprenditore e creatore di Slashers, 4books e Competenze. Queste le più note communities in cui si sviluppano competenze e collaborazioni online. Il motto è: sviluppa competenze T per essere al passo con i cambiamenti del mercato così come per reinventarti in caso di necessità o di desiderio, nella migliore delle ipotesi.

Quel che vedo io nella sua comunicazione (che a me personalmente piace, forse perché siamo un po’ entrambi milanesi imbruttiti) è una grande analisi oggettiva dei fattori di successo dei principali big del mercato: persone e aziende. Mindset e strategie d’impresa.

Le sue interviste delle 12 sulla Fan Page di Facebook, scandiscono praticamente le mie giornate e quando ricevo la notifica sul cellulare so due cose:

  • è il mio momento di formazione online
  • devo iniziare a pensare cosa cucinare!

Trama di Tutto Montemagno di Marco Montemagno

Ti parlo del libro Tutto Montemagno in quanto ho avuto un bel privilegio e voglio condividerlo con te. Questa volta, per il lancio del suo libro, lo zio Monty, ha deciso di rilasciarlo in anteprima sulla sua piattaforma di 4books, facendo un regalo ai suoi abbonati. Io sono una delle millemila persone iscritte.

“Il lavoro è rimasto senza lavoro”

Inizia con questo leitmotiv. 

La sicurezza di volere uno stipendio fisso a fine mese è più che plausibile. La verità però è che oramai è illusoria. Il Covid ha ampliato enormemente la dimensione online, il mondo digital tanto sono nati lavori e professioni che prima non esistevano – ad esempio la curatrice di foto di profili social – e sono esplose attività come i social media manager e i copywriter.

La verità è che tutti i nostri passi sono stati pilotati intorno all’idea di ottenere un lavoro fisso: dai percorsi di studio alla mentalità in generale. Qual è il risultato oggi? Contratti a tempo determinato, interi periodi senza lavoro o lavori sottopagati. Chi riesce, tra i giovani, è così che fa esperienza.

Non veniamo allenati a voler diventare futuri imprenditori. Dobbiamo ancora sviluppare il muscolo della flessibilità. Il libro “L’unica regola è che non ci sono regole: Netflix e la cultura della reinvenzione” a cura di Reed Hastings Co-fondatore di Netflix, parla esattamente di questo. Le aziende sono costruite intorno all’efficienza e non alla flessibilità, per adattarsi ai cambiamenti del mercato. O per cambiarlo esse stesse.

Perché Tutto Montemagno? È un po’ che ce lo dice Marco. Ora lo ribadisce, ci esorta a reinventarci, cambiare lavoro può significare mettersi in proprio. È un’opzione come quella di cercare il posto fisso. Ahimè però se il posto fisso non esiste più e non dà più nessuna garanzia, così come se il mondo cambia dal giorno alla notte per colpa di un virus, allenare il nostro cervello a guardare oltre può aiutare.

Vuoi farti promuovere ne LeROSA?

Contattaci

La nostra recensione di Tutto Montemagno

Tutto Montemagno per me è una conferma e la mia recensione di pancia mi suggerirebbe di dirvi che vale assolutamente la pena leggerlo.

In 8 capitoli, i temi trattati sono veramente diversi e ognuno di essi amplia lateralmente i paraocchi che, chi più chi meno, tutti abbiamo. Puoi leggerli uno alla volta senza dover tenere un ordine cronologico. In realtà dovrai studiarli: uno per ogni competenza: agire, perseverare, comunicare, negoziare e così via.

La verità è che se leggi una valanga di libri ma non dai un senso a tutto ciò, puoi fare una to do list quotidiana, rischiando di essere efficace ma non efficiente. Come dice Peter Drucker: essere efficace significa fare la cosa giusta, essere efficiente vuol dire fare le cose giuste per raggiungere un obiettivo.

Cosa mi porto a casa da Tutto Montemagno? Per prima cosa, sfatiamo dei luoghi comuni sulla comunicazione. Principalmente sono 3:

  • Cercare di piacere a tutti a volte ti fa ottenere l’effetto contrario! Qualcuno crede erroneamente che il fatto di non piacere a tutti metta in una posizione scomoda (diciamocelo, di scomodo ci sono solo le critiche da affrontare). 
  • Iperinformazione: corriamo il rischio di diventare dei distributori automatici di informazioni e contenuti. La domanda reale è: “Quali messaggi voglio dare?”. Le persone non hanno tempo e voglia di ascoltare l’ennesimo slogan. Dicono che gli esseri umani imparano meglio se spieghi loro le cose utilizzando metafore.
  • Qual è lo scopo della tua comunicazione? Vuoi vendere o vuoi costruirti una reputazione? In un’ottica di lungo periodo, vendere significa proprio questo: costruire un brand ed una reputazione intorno ad essa.

Sempre sulla comunicazione, un altro insegnamento d’oro per me è rappresentato dalle 3 regole per una comunicazione efficace.

Ecco quali sono:

1. il nostro messaggio dev’essere chiaro e uno ed uno solo (magari accompagnato da diverse considerazioni ma deve dare un unico messaggio);

2. brevità e sinteticità (stop);

3. vale la regola 80/20 di Pareto: l’80% dei contenuti deve parlare dei tuoi clienti e delle sue necessità, solo il 20% deve parlare di te. 

Alla luce di tutto ciò, caro Marco, devi sapere che ti seguo ormai da 3 anni e siccome ti ho sempre dato retta (nel senso buono), quando la direzione della mia vita ha subito una curva a gomito, non ho avuto dubbio. Mi sono reinventata. Questo articolo, insieme ad altri, è parte di questo nuovo mio mondo.

Allora Monty, visto che siamo in ballo e che grazie a te ho iniziato a scrivere recensioni di libri, che ne dici se scrivessi anche per 4books?

Frasi indimenticabili di Tutto Montemagno

“Quando apri un libro cosa ti aspetti? Vuoi immagazzinare informazioni o vuoi sentirti diverso quando avrai finito il libro?”.

“Sii impaziente con le azioni ma paziente con i risultati”.

“Cerca di lavorare con clienti con cui andresti volentieri a cena perchè se odi i tuoi clienti, col tempo, inizierai ad odiare anche il tuo lavoro”.

Puoi leggere anche …

Ti consiglio vivamente altri due libri di Marco: Codice Montemagno e Lavorability. Non ritroverai gli stessi concetti di questo libro ripetuti pedissequamente, direi piuttosto che li riprende e li integra.

Consigliato da Marco Montemagno all’interno di Tutto Montemagno, la biografia di Elon Musk per capire cosa sia il vero apprendimento, quello serio e approfondito che fa realizzare progetti spaziali, letteralmente. Elon tra l’altro è stato autodidatta. Non abbiamo davvero più alibi per procrastinare.

Ti è piaciuto l’articolo? Se deciderai di condividerlo sui tuoi profili social puoi taggarmi così lo prenderò come un tuo sì 😉 

Vuoi scrivere all’esperta di quest’articolo?

Contattaci

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Francesca Lucente

Francesca Lucente

Web writer e bookblogger. Creo contenuti in ottica SEO per professionisti ed aziende, con l'obiettivo di regalare alle persone emozioni ed esperienze anziché vendere loro prodotti e servizi. Innamorata della mia famiglia, del digital marketing e dei libri. Attraverso il mio blog sulla lettura voglio diffondere l'amore per la cultura, i libri e la formazione. I miei valori sono la condivisione e la collaborazione, soprattutto fra donne.

LeROSA è il mondo che si basa su tre pilastri: Ascoltare Collaborare Sorridere. Scopri come!

QUESTO BLOG NON COSTITUISCE UNA TESTATA GIORNALISTICA.
NON HA CARATTERE PERIODICO ED È AGGIORNATO SECONDO LE DISPONIBILITÀ E LA REPERIBILITÀ DEI MATERIALI.
PERTANTO NON PUÒ ESSERE CONSIDERATO IN ALCUN MODO UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N.62 DEL 2001.

 

Per conoscere tutte le possibilità di collaborazione e promozione della nostra realtà:

I NOSTRI PARTNER

Scoprirecosebelle è il progetto che si occupa del benessere e la felicità di chi lo segue.

Inkalce Magazine non è una semplice rivista, ma uno strumento di marketing che ha scelto noi per raccontare storie di impresa online.

Sostieni la nostra partnership con Crystal Eye Shop acquistando le opere delle nostre LeROSA artiste stampate su magliette, felpe e accessori


E per conoscere la Founder del progetto LeROSA, Giulia Bezzi, esperta SEO e Content Marketing, scegli i libri nei quali sono presenti i suoi contributi:

Sei dei nostri?

vuoi conoscere le nostre attività? Leggi la nostra newsletter.

Iscriviti ora