Le ROSA – Ascoltare Collaborare Sorridere

Il progetto Le ROSA, ideato da Giulia Bezzi, ha come obiettivo primario ascoltare le donne, collaborare con tutti coloro che voglio rendere concrete le molteplici iniziative proposte e sorridere dei risultati ottenuti. È un progetto PER le donne, ma non precluso agli uomini, è aperto a chiunque voglia contribuire al benessere femminile e alla valorizzazione del territorio, in cui vivere meglio sotto tutti i punti di vista.

Le Rosa sono uno strumento per creare benessere per se stessi e per gli altri.

Il progetto de Le Rosa si pone cioè l’obiettivo di avere una riflesso positivo sull’ambiente circostante attraverso l’esercizio di impresa. Il nucleo è fondato e creato dalle donne, dalle loro idee, dalle loro esigenze, dai loro bisogni. E si espande fino a interessare la società, globalmente intesa.

Risponde ad un nuovo modo di creare valore non esclusivamente in senso economico, ma anche in senso etico.Tutti possiamo arricchirci senza per questo rinunciare a dare un contributo costruttivo e vantaggioso che ricada sull’ambiente esterno e sulla biosfera.

Per farlo con Le Rosa, abbiamo scelto la forma legale della Società Benefit, un modello evoluto ed etico di società. Differisce dalle tipologie tradizionali proprio per il suo essere connotato dallo scopo virtuoso di portare un impatto positivo alla società.

Nasce con lo scopo di creare rete nella propria Provincia di Residenza. Il nostro obiettivo è ascoltare le donne, collaborare con TUTTI coloro che voglio rendere concreti i nostri progetti e sorridere dei risultati ottenuti.

È un progetto PER le donne, ma non precluso agli uomini, è aperto a chiunque voglia contribuire alla realizzazione dei nostri progetti.

È PER le donne che vogliono crescere, cambiare e confrontarsi lontano dai nostri comportamenti da luoghi comuni, convinte di poter partecipare a un sogno: un territorio in cui vivere meglio sotto tutti i punti di vista.

È PER le donne che sostituisco l’invidia e la competizione sopra ogni cosa con la collaborazione e la realizzazione di azioni concrete per il proprio benessere e quello dell’intera comunità.

È PER le donne perché abbiamo ancora strada in salita: il gap, in alcuni ambiti, è ancora forte.

Partiamo da qui, condividiamo il viaggio e camminiamo anche per chi è stanco.

Giulia Bezzi

Founder de Le ROSA

Il Beneficio Comune riguarda tutti

Il progetto Le ROSA parte dal benessere femminile per contagiare chi sta loro accanto, ogni azione per la donna si ripercuote sulla sua vita quotidiana, la famiglia e il lavoro. La presenza di una o più coordinatrici per ogni provincia ci permette di dare maggior forza alle iniziative territoriali ed essere un supporto concreto in termini di contatti, informazioni e formazione per chiunque voglia aderire al progetto Le ROSA.

Volete saperne di più? Scriveteci

Consenso in conformità al Regolamento UE 2016 679 sulla privacy (https://www.lerosa.it/privacy-policy/)

13 + 3 =

Il nostro claim parla chiaro. Abbiamo scelto 3 verbi che identificano l’azione. Non vogliamo ROSA appassite, vogliamo poter agire con entusiasmo. Le ROSA è il motivo per cui SeoSpirito srl è diventata Società Benefit e come tale deve obbligatoriamente garantire attività sociali. Noi abbiamo deciso, quindi, di creare questa struttura in cui far sentire le donne libere di credere nella loro realizzazione.

Pensiamo a concretizzare i sogni, allontaniamo le utopie e agiamo sul territorio provinciale perché le donne si sentano soddisfatte nel luogo in cui vivono quotidianamente. Proponiamo, a nostra volta, momenti di networking sul territorio strutturando un calendario di eventi e attività alle quali Le ROSA possono accedere perché abbonate.

ASCOLTARE

Le necessità delle donne e fornire loro supporto per la soluzione dei problemi quotidiani (casa e famiglia) e per lo sviluppo del proprio business e talento, mediante l’impiego di social network e altri canali digitali, e stimolando l’incontro online e offline delle Rosa che vivono nella stessa provincia.

COLLABORARE

Favorendo la promozione, l’integrazione e la coesione umana, al fine di stimolare la condivisione e promuovere e comunicare i progetti di business meritevoli, che cioè valorizzino la dimensione pubblica e responsabile della Società Benefit.

SORRIDERE

Insieme, nel vedere realizzata e soddisfatta una forma di benessere dei soci, dei dipendenti e dei collaboratori esterni, attraverso un’attività economica ecocompatibile nella quale potersi riconoscere, favorendo, nel contempo, bisogni diffusi ed economia locale.

Tutto questo sarà realizzato attraverso la sottoscrizione di Valore Rosa a partire da gennaio 2018, ma soprattutto grazie al contributo personale di tutti coloro che vorranno rendere concreto il progetto con le loro idee, la loro energia e il loro apporto.

Dunque, non solo donne, ma anche uomini, perché la Rete di Donne de Le Rosa non deve in alcun modo essere confusa con una forma di movimento femminista.

Il Beneficio Comune riguarda tutti.

Le Rosa, in definitiva, nascono con l’obiettivo di agevolare il contatto tra le Donne perché esse ben conoscono le necessità del proprio territorio, essendone le più attente osservatrici e vigili fruitrici.

Per ciò stesso sono in grado di realizzare business redditizi sicuramente per se stesse, ma anche vantaggiosi per l’ambiente circostante.

Valorizzarsi per creare valore.

Arricchirsi per creare ricchezza.

Stare bene per creare benessere.

Vogliamo arricchire il nostro territorio attraverso il benessere femminile. Scriveteci

Consenso in conformità al Regolamento UE 2016 679 sulla privacy (https://www.lerosa.it/privacy-policy/)

5 + 10 =

GRAZIE

Grazie al nostro avvocato Ilaria Bartolucci e al suo team, la lungimiranza e la voglia di creare qualcosa di magico e ricco di amore ha portato qui, al notaio Salvatore Di Lauro che ha saputo tradurre meravigliosamente Le ROSA nell’oggetto sociale, a Karol e Viviana, i miei commercialisti, dello Studio Devoti che sono sempre presenti e pazienti. Grazie a Flora Fiume, Coordinatrice de Le ROSA di Napoli, che ha studiato con me le prime parole di presentazione del progetto. Grazie a tutte le mie coordinatrici e alle ragazze che mi aiutano al coordinamento nazionale, in questi mesi sono state la forza e l’energia, il conforto e il coraggio, l’entusiasmo e la concretezza e il segno che si può provare insieme a fare la differenza. Senza nessun invidia e tanta collaborazione. Grazie a Paolo Perissinotto e Salvatore Russo che mi affiancano in questo viaggio, donandomi esperienza e spunti di riflessione. E grazie a tutti coloro che stiamo incontrando in questo cammino, siete fondamentali per me e per tutti noi che stiamo costruendo, piccolo passo dopo piccolo passo, questo percorso.

 

Valeria Sartori, grazie per queste bellissime foto

Pin It on Pinterest

Shares