10 capi e accessori per la primavera estate 2021

Finalmente è arrivata la bella stagione, siete pronte ad affrontarla nel migliore dei modi con il vostro abbigliamento?

Se non lo siete non preoccupatevi vi consiglio io i 10 capi e accessori per la primavera estate 2021 di cui non potrete fare a meno. Abbinateli con quello che vi piace e che è già nel vostro armadio e il gioco è fatto!

In questo articolo vi parlerò di:

  • trench;
  • spolverino;
  • tailleur pantaloni;
  • abito a fiori;
  • jeans comodi;
  • abito lungo in tessuto leggero;
  • pizzo;
  • kitten heels;
  • borsa grande;
  • costume intero.

La nuova tendenza post Covid, che condivido in pieno, è una scelta più responsabile degli acquisti, rivolta al rispetto dell’ambiente e all’apprezzamento dei prodotti di qualità che possano durare nel tempo.

Bisognerebbe:

  • comprare meglio;
  • comprare meno;
  • fare durare i capi più a lungo.

Nell’articolo vi segnalo i 10 pezzi da avere e che potrete indossare ogni anno, per lungo tempo, sicure di essere sempre trendy.

Non vi resta che prendere carta e penna e segnare le cose che rispecchiano di più il vostro gusto e il vostro modo di vestire.

Offerta
Colori e moda
I colori degli abiti infatti non sono solo questione di un gusto o di un'estetica particolari, separati dal contesto in cui si esprimono, sono anzi essi stessi testimoni degli avvenimenti politici, culturali, filosofici ed economici dell'epoca in cui nascono. Il testo è affiancato da una ricca scelta di documenti e da un apparato iconografico, testimone visivo delle oscillazioni del gusto. Oltre alla lettura di Rita Palazzi, ti consigliamo questo libro

Il trench

Un evergreen da avere assolutamente nel nostro armadio è il trench, vero must-have della primavera estate 2021.

Declinato in ogni variante di colore e di lunghezza il trench rimane sempre un  capo raffinato che esalta anche il look più casual.

Nato come cappotto da trincea, poi come impermeabile maschile, negli anni è diventato uno dei capispalla più rivisitati dagli stilisti, infatti nonostante ci siano regole da rispettare nella struttura del trench, gli stilisti non ci fanno mancare novità in proposito.

Il colore, l’ampiezza, i tessuti, le maniche: è possibile giocare su tutte le variabili per rendere sempre più attuale  e moderno questo capo iconico, senza che perda la sua identità.

Vediamo insieme come possiamo indossare il trench e gli abbinamenti più corretti.

Il trench con il tempo ha perso la sua valenza di impermeabile, diventando uno spolverino da indossare anche nelle giornate soleggiate.

Adatto a tutti i tipi di abbigliamento casual-chic, la raffinatezza del capo determina una nota di classe anche se indossato sui jeans..

Se avete intenzione di acquistare un trench, vi consiglio di scegliere una lunghezza midi perché:

  • rende la figura più snella;
  • potete indossarlo con abiti o gonne midi;
  • è più attuale e moderno.

Gli abbinamenti ideali sono con pantaloni o con gonne midi.

Da indossare:

  • stretto in vita con la cintura se siete magre e avete un punto vita ben definito;
  • con la cintura allacciata dietro la schiena per dare una forma armonica alla silhouette, senza marcare le forme;
  • completamente aperto.

Come avrete capito, il trench, con qualche piccola accortezza, si adatta a tutte le forme del corpo.

Sempre molto attuali i colori naturali: dal beige al terra di Siena, con qualche eccezione in altre varianti di colore: Da scegliere se pensate che il beige non si adatti al vostro incarnato.

10 capi e accessori per la primavera 2021
Max Mara, Dries Van Noten, Maison Martin Margiela su My Theresa

Lo spolverino

Un capo essenziale e una alternativa al trench è lo spolverino: bello, sofisticato e chic.

Che sia monocolore o fantasia questo capo d’abbigliamento ha un’allure particolare, che rende rende raffinata e bon ton qualsiasi cosa voi indossiate sotto.

Gli abbinamenti sono facilissimi perché lo spolverino può essere portato sopra ai jeans o sopra l’abito elegante.

Vi farà sentire delle vere parigine, donne raffinate in modo rilassato, che interpretano sempre l’abito che indossano.

La scelta che avete con questo capospalla è illimitata. Lunghezze dal ginocchio al maxi, ampiezze che definiscono bene la silhouette a quelle più morbide, con cintura da stringere in vita o dalla linea dritta.

Se scegliete uno spolverino colorato o con una stampa importante, dovreste indossare sotto qualcosa in tinta unita, in un colore neutro come il beige, il panna, il bianco o il nero.

Se, invece, è in un colore pastello potete abbinarlo con un colore acceso e vibrante.

In base alla lunghezza possiamo dire che quello corto, sopra o appena alò ginocchio, si adatta meglio a un abbigliamento.iamento più informale: jeans, pantaloni cinquetasche, pantaloni di pelle o cropped.

Anche se lo spolverino è di per sé un capo chic, quello midi o lungo si presta a essere indossato sopra un abbigliamento elegante: abiti dai tessuti leggeri, pantapalazzo, e tessuti lucidi o con paillettes.

spolverini per la primavera 2021
Missoni, Salvatore Ferragamo, Miu Miu  su MyTheresa

Il tailleur pantaloni

Il completo giacca e pantaloni è uno dei trend della primavera estate 2021, che li vuole comodi e stilosi.

Siamo usciti da un periodo che ci ha viste in casa più di quanto avremmo voluto, abituate alla comodità della tuta da ginnastica e delle scarpe comode, gli stilisti ci hanno dimostrato che la moda può essere bella e confortevole.

Abbiamo quindi giacche leggermente over e pantaloni larghi, senza perdere il nostro fascino, anzi esaltandolo.

I tessuti morbidi e le scollature delle giacche sono accattivanti, i colori sono belli e raffinati per completi da indossare dalla mattina alla sera.

Un capo maschile rivisitato in modo femminile con i colori e gli abbinamenti.

Il trend della primavera è il tailleur monocromo spesso declinato nei colori pastello, così come il top da indossare sotto.

Il crop top è il top ideale da abbinare con il tailleur pantaloni: corto in modo da lasciare scoperto il pancino, è perfetto con i pantaloni a vita alta con le pinces.

E quando non si ha voglia di indossare il completo è facile spezzarlo, mettendo i pantaloni con una camicia e la giacca sopra un abito sopra un abito o sopra ai jeans.

A chi sta bene il tailleur pantaloni? Stando attente alle proporzioni, al tipo di tessuto e alla scelta del colore, questo capo d’abbigliamento sta bene a tutte.

tailleur pantaloni primavera estate 2021
Joseph, Brunello Cucinelli, Ami Paris su MyTheresa

L’abito a fiori

Bello, solare e primaverile l’abito a fiori deve per forza fare parte del nostro guardaroba.

Con fiori grandi e colorati diventa il passe-partout per la primavera estate. Da indossare di giorno e di sera per occasioni informali e e per eventi eleganti.

Stilisti come Valentino, Saint Laurent, Dolce & Gabbana, Gucci, hanno inserito l’abito a fiori nelle loro collezioni. È il momento della rinascita e questo passa per la bellezza della natura e per l’effetto che i colori hanno sul nostro umore.

Gli stili sono diversi così come le lunghezze: chi punta all’abito bon ton con grande fiocco nel collo con lunghezza midi, chi all’abito maxi a balze in stile figlia dei fiori o all’abito dalla linea sinuosa con grande scollatura.

Un grande ritorno è il caftano, l’abito lungo e ampio che esprime tutta la sua bellezza nei tessuti pregiati e nelle fantasie floreali.

Come avrete capito ce n’è per tutti i gusti, per tutte le forme fisiche e per tutte le età. Perché l’abito a fiori non è solo per donne giovani, potete dimostrare la vostra gioia per la vita  a ogni età e non lasciatevi limitare da stereotipi ormai superati.

10 capi e accessori per la primavera estate 2021
Ganni, Erdem, Giambattista Valli su MyTheresa

I jeans comodi

Questa primavera i jeans hanno un ruolo predominante: hanno sfilato su tutte la passerelle nazionali e internazionali per outfit super chic o easy.

I pantaloni più usati da uomini e donne diventano un vero must-have della stagione.

La linea comune a tutti gli stilisti è lo stile comodo. I jeans della primavera 2021 sono larghi, più o meno usurati, ecos-sostenibili e bellissimi.

Il modello a vita alta resiste e permette di evitare che qualche rotolino fuoriesca da sopra la cintura, oltre ad allungare le gambe per una questione ottica.

A differenza del modello skinny, il modello comfort sta bene a tutte perché in grado di camuffare qualche piccola imperfezione.

Morbidi sulla coscia e leggermente scampanati in fondo o larghi nella coscia e dritti nella gamba. Il punto di forza è la comodità e lo stile rilassato, ma sempre super fashion.

Le variazioni di colore sono dal blu chiaro a quello più scuro in base al lavaggio e all’usura. Super gettonati quelli in denim riciclato o prodotti con denim ecosostenibile, quelli strappati o macchiati ad hoc.

Da abbinare al bomber o alla giacca sportiva per un look casual o a spolverini, camicie di pizzo o di voile per un look elegante e raffinato, come ha fatto sfilare Valentino.

jeans primavera estate 2021 da comprare
Totēme, Junya Watanabe, Balenciaga su My Theresa

L’abito lungo in tessuto leggero

Non c’è estate senza abito lungo, in tessuto leggero e sovrapposto.

L’abito svolazzante che accarezza il corpo , ma lo lascia libero nei movimenti, che cambia colore nelle sovrapposizioni di tessuto, è il trend dell’estate.

In tinta unita nei colori pastello, in delicate fantasie o nei colori più brillanti, la bellezza di questo tipo d’abito è data dalla leggerezza del tessuto e dal suo stile.

Le più intraprendenti potranno scegliere il modello trasparente da indossare sopra a micro sottovesti o a mutandine e reggiseno, che in questo caso devono essere molto coprenti, molto simili a un body.

Chi vuole mascherare qualche imperfezione può  optare per il modello caftano, semplice e infinitamente chic.

Per chi vuole sentirsi una dea nelle notti d’estate il modello è quello stile impero (con la veste che parte da sotto al seno).

I tessuti impiegati sono la mussola, il tulle, l’organza, lo chiffon per rendere ogni abito un sogno da indossare.

Cosa è richiesto per la scelta?

  • Uno spirito romantico;
  • tanta autostima
  • l’amore per il bello.
10 capi e accessori primavera estate 2021
Maison Margiela, Chloé, Etro su MyTheresa

Il pezzo in pizzo

Il pizzo è un evergreen di tutte le stagioni, la primavera estate 2021 lo vede protagonista soprattutto nella sua veste virginale. Il pizzo è bianco, più o meno traforato e da indossare come una educanda.

Utilizzato per creare abiti stupendi in grado di esaltare la bellezza e la femminilità di chi lo indossa.

Da mettere senza nulla sotto se il see-through non vi disturba o sopra a sottovesti in colori neutri o contrastanti.

I modelli degli abiti vanno dal tubino, al mini abito , all’abito maxi con le balze.

Chi pensa che l’abito in pizzo sia troppo può scegliere un top o una camicia da indossare anche sui jeans, per un outfit fresco e chic.

capi e accessori primavera estate 2021
Alexander McQueen, Loveshackfancy, Paco Rabanne su MyTheresa

Le scarpe kitten heels

Sembra che il mondo della moda si sia reso conto che il tacco 12 è innaturale, fa male ai piedi e alla postura e, sinceramente, non è nemmeno bello da vedere.

La primavera estate 2021 vede la riscossa del tacco che ha una altezza massima di 5 millimetri, quello che viene chiamato kitten heels. Nate negli anni ’50 e diventate subito popolarissime, queste scarpe hanno assunto lo stato di regine di eleganza indossate da Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany, abbinate al tubino.

Scarpe comode e molto chic, permettono di camminare in modo armonioso e possono essere indossate tutto il giorno senza soffrire le pene dell’inferno.

Sono perfette indossate con abiti corti, midi e maxi, con pantaloni eleganti e con i jeans.

Troviamo i kitten heels in versione décolleté, slingback o sandali. Il tacco è sottile e può essere dritto o ricurvo, la punta può essere stondata o acuminata per dare ancora più slancio alla gamba.

Come già detto la stagione calda è all’insegna del comfort e anche le scarpe rispecchiano questa tendenza.

Non potete non avere un paio di scarpe kitten heels se volete essere trendy, ma soprattutto, se volete stare comode.

I modelli più belli quelli di Prada e di Valentino.

kitten heels primavera estate 2021
Prada, Valentino su Mytheresa

La borsa grande

Anche se non è ancora finita l’era delle borse piccole, per la stagione calda la borsa deve essere grande, per contenere quante più cose possibile.

Sembra che la pandemia abbia cambiato gusti in fatto di moda: la borsa grande permette di portarsi dietro tutto l’occorrente per stare fuori il più a lungo possibile.

Quindi tutte con borsa in spalla per stare fuori tutto il giorno.

Per quanto riguarda il materiale sono stupende quelle in pelle, ma altrettanto belle quelle in croquet, in tessuto o in paglia. Perfette per essere indossate sia al mare che in città.

Le borse grandi non solo da giorno, c’è la versione elegante per la sera come clutch e borsa a mano.

Borse estate 2021
Brunello Cucinelli, Bottega Veneta, Valentino Garavani su MyTheresa

Il costume intero

Per finire la nostra carrellata il costume intero: il massimo dello chic.

Nella primavera estate 2021 il costume intero è indossato non soltanto al mare, ma in c città come top sotto giacca e/o camicia o sotto gonna e/o pantaloni.

Il punto forte di questo costume è che sta bene a tutte, in particolare a chi ha il punto vita poco accennato.

Scegliete tra i modelli che hanno sfilato sulle passerelle della moda per sentirvi sexy e seducenti, ma ricordate sempre di considerare le vostre caratteristiche fisiche per esaltare i punti di forza e minimizzare le imperfezioni.

Ecco alcune regole:

  • se avete un seno piccolo scegliete una scollatura profonda;
  • se avete un seno abbondante optate per quello allacciato dietro al collo;
  • per coprire il pancino pronunciato scegliete il modello con arricciatura;
  • chi ha spalle larghe dovrebbe prediligere i costumi monospalla;
  • per esaltare il vitino di vespa scegliere il costume con cintura in vita.
costumi primavera estate 2021
Max Mara, Valentino, Dries Van Noten su MyThneresa

 

0 Condivisioni