Dimagrire velocemente

Dimagrire velocemente? Mi dispiace ma i miracoli non esistono.

Un titolo fuorviante, ma è giusto mettere le cose in chiaro su come gira il mondo.

Se si decide di intraprendere una strada basata sul dimagrimento e su un corretto stile di vita allora bisogna armarsi di santa pazienza, motivazione, costanza e tanta forza d’animo.

Oramai il web è pieno di falsi miti sul dimagrimento.

Consigli, soluzioni dell’ultimo minuto e fake news sono all’ordine del giorno.

Se non si è esperti si finisce di incappare in notizie che hanno dell’inverosimile correndo il rischio di avere problemi di salute e scombussolamenti fisici e metabolici.

L’errore più comune che fa da apripista a queste leggende metropolitane è la classica frase: “Eh ma l’ho sentito per TV, Social, letto sul giornale”

Si parte già in svantaggio.

A volte si ricorre ai rimedi più disparati per perdere qualche chilo e si prega nella speranza di un miracolo prima dell’estate.

Ecco dimenticatevi anche questo, i miracoli lasciamoli ai Santi e non alle scelte sbagliate sul regime alimentare.

Abbiamo raccolto un vademecum dei più famosi falsi miti sul dimagrimento che si raccontano o si mettono in pratica quando si decide di cambiare stile di vita.

E questi sono solo alcuni di una lunga serie.

Come dimagrire velocemente

Se ci si fa abbindolare dalle leggende metropolitane sul come dimagrire velocemente allora si parte già in svantaggio.

Direi di iniziare con tre falsi miti sul dimagrimento che vantano di passaparola da tempo immemore.

Sudare fa dimagrire
La leggenda narra che nel sudore ci sia grasso e che mettere tute dimagranti e pancere faccia perdere peso.

Facciamo chiarezza.

Si pensa che se si perde acqua allora si dimagrisce: tecnicamente se perdi liquidi e bevi magicamente ti reidrati e riprendi il calo ponderale, quindi non funziona. 

Usare pellicole sotto i vestiti per sudare non farà dimagrire nemmeno se ci rimanete così per mesi. Il sudore è indotto dal meccanismo di termoregolazione che continua a mantenere costante il livello di temperatura corporea. Durante i periodi di caldo, negli ambienti umidi o durante i workout è normale sudare.

Digiunare
Saltare i pasti è un errore colossale, se non si è seguiti e si sceglie di fare digiuni punitivi per perdere peso e correre ai ripari si possono fare danni al metabolismo e al sistema muscolare, che attiverà un meccanismo di sicurezza e prenderà i nutrienti proprio dai muscoli, distruggendoli. Il metabolismo si bloccherà e andrà in difesa energetica, con il rischio di non dimagrire.

Fare diete da fame
Se soffri di attacchi di fame compulsivi durante la dieta allora c’è qualcosa di sbagliato. È vero che per dimagrire serve il deficit calorico, ma non si può ridurre drasticamente l’introito giornaliero.

Essere seguiti passo passo da un esperto è la soluzione migliore. Fare di testa propria togliendosi il cibo o scegliendo prodotti che garantiscono miracoli, sostituendo il pasto con uno shaker o un frullato è molto pericoloso. Più andrete avanti e più gli scompensi negativi si faranno sentire.

Dieta per dimagrire velocemente

Non esiste nemmeno la dieta per dimagrire velocemente.

Molte persone fanno un errore di valutazione molto grave, pensano che i carboidrati facciano ingrassare.

Eliminare i carboidrati (parlo di quelli complessi come pane, riso, pasta, ecc…) è l’errore più grave che si possa fare. I nutrizionisti sportivi raccomandano sempre l’assunzione regolare dei carboidrati.

Infatti calcolando il fabbisogno giornaliero nutrizionale di una persona in base al peso corporeo e al volume di allenamento (se è attivo, sedentario o deve perdere  peso) si riesce ad ottenere la giusta proporzione per il soggetto in cura.

I carboidrati sono la nostra benzina e senza di essa la macchina non funziona.

Se non abbiamo energia per allenarci il corpo prenderà le riserve dai muscoli creando scompensi metabolici.

Insomma è inutile punirci togliendo un macronutriente e uccidendoci di cardio estenuante: faremmo più danni che altro.

Demonizzare i carboidrati e arrivare a dire che fanno ingrassare è una sciocchezza. Piuttosto, prediligi alimenti con farine integrali, più ricche di nutrienti, vitamine e fibre per essere più attivi. 

Si ingrassa assumendo troppe calorie rispetto al fabbisogno giornaliero.

Per esempio se vi mangiate un ananas intera non brucerete i grassi, ma avrete ingerito ben 1000 calorie con un solo frutto.

Quindi controllo delle dosi ed equilibrio direi che devono essere sulla lista delle priorità.

Insomma da che mondo e mondo la dieta funziona non perché mangi certi alimenti piuttosto che altri. La dieta funziona solo perché avremo un deficit calorico!

Vuoi farti promuovere ne LeROSA?

Contattaci

Prodotti per dimagrite velocemente

Ed ora i prodotti per dimagrire velocemente, tenetevi forte la risposta è: non esistono!

In una buona dieta non esistono cibi che fanno bene e cibi che fanno male, esiste l’equilibrio.

È ovvio che ogni persona avrà un piano di alimentazione personalizzato da poter usare in base alla propria condizione fisica e se non rispecchia i canoni, va cambiato in corso d’opera.

Anche le modalità di cottura dei cibi vanno ridimensionate: friggere o usare condimenti pesanti è sconsigliato perché oltre ad avere un apporto calorico molto alto creano molecole nocive per la salute.

Come per il consiglio di continuare ad assumere i carboidrati, vale anche il consumo di frutta e verdura fresca di stagione. 

Mai saltare merende e snack: invece di assumere alimenti troppo calorici come merendine, salatini, snack confezionati, potete mangiare yogurt, frutta secca (con moderazione), frutta fresca, frullati. Di idee alternative e sane ce ne sono a bizzeffe. Inoltre, aiutano a non avere attacchi di fame.

Comprare cibi con la scritta light: anche qui apriamo un mondo. Mangiare cibi che sembrano light ma in fondo non lo sono, aumentando addirittura le dosi ingerite perché “tanto sono light”.

Non contengono meno calorie dei cibi classici e nemmeno i valori nutrizionali sono migliori, magari sono privi di grassi ma con un’alta percentuale di zuccheri.

In breve abbiamo imparato che:

  • Non tutto quello che c’è scritto sui media corrisponde a realtà
  • Le diete funzionano perché c’è il deficit calorico
  • I carboidrati sono indispensabili.

Mangiare cibi freschi e sani e suddividere i pasti più volte al giorno con dei spuntini spezza fame.

Affidatevi a personale competente e qualificato.

I miracoli non esistono!

Non bisogna rimuovere gran parte dei nutrienti, ma creare un deficit calorico.

Se volete risultati dovete farvi “ il mazzo” !

Vuoi scrivere all’espert* di questo articolo

Contattaci

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Deborha D'Agnelli

Deborha D'Agnelli

Nella mia vita ho subito un cambiamento di rotta: da obesa di primo grado con problemi di DCA a istruttore di sala pesi e amante del Fitness. Preparo ricette salutari e allenamenti in base alle necessità e alle esigenze personali e sono sempre in continua fase di studio. Voglio dare speranza e motivazione a chi ne ha bisogno. La mia mission è sostenere chi intraprende un percorso di rinascita in ambito salute e benessere. Lotto contro ogni forma di body shaming.

LeROSA è il mondo che si basa su tre pilastri: Ascoltare Collaborare Sorridere. Scopri come!

QUESTO BLOG NON COSTITUISCE UNA TESTATA GIORNALISTICA.
NON HA CARATTERE PERIODICO ED È AGGIORNATO SECONDO LE DISPONIBILITÀ E LA REPERIBILITÀ DEI MATERIALI.
PERTANTO NON PUÒ ESSERE CONSIDERATO IN ALCUN MODO UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N.62 DEL 2001.

 

Per conoscere tutte le possibilità di collaborazione e promozione della nostra realtà:

I NOSTRI PARTNER

Scoprirecosebelle è il progetto che si occupa del benessere e la felicità di chi lo segue.

Inkalce Magazine non è una semplice rivista, ma uno strumento di marketing che ha scelto noi per raccontare storie di impresa online.

Sostieni la nostra partnership con Crystal Eye Shop acquistando le opere delle nostre LeROSA artiste stampate su magliette, felpe e accessori


E per conoscere la Founder del progetto LeROSA, Giulia Bezzi, esperta SEO e Content Marketing, scegli i libri nei quali sono presenti i suoi contributi:

Sei dei nostri?

vuoi conoscere le nostre attività? Leggi la nostra newsletter.

Iscriviti ora