Come funziona l’Università nel Regno Unito

L’università nel Regno Unito è diversa da quella Italiana sotto diversi punti di vista.

La durata, per esempio, è differente: i corsi di laurea durano solitamente 3 anni, mentre i corsi post-laurea durano circa 18 mesi.

Altre differenze importanti riguardano soprattutto le modalità di ammissione ai corsi di laurea, le rette annuali e le tempistiche di iscrizione.

Per essere certa di essere ammessa in un’ottima università britannica, è fondamentale conoscere le scadenze da rispettare e i requisiti.

Vediamo insieme come funziona l’università in Gran Bretagna e come puoi realizzare il tuo progetto di studiare all’estero in questo Paese.

Perché scegliere un’università britannica?

Studiare nel Regno Unito è un ottimo investimento per il tuo futuro per 4 motivi principali:

    1. Qualità della formazione e rigore accademico;
    2. Ambiente multiculturale e presenza di studenti internazionali;
    3. Investimenti in ricerca scientifica e ottime possibilità di carriera nei settori STEM;
    4. Legami molto forti tra atenei universitari e mondo del lavoro.

Tutte queste caratteristiche fanno sì che chi ha completato il suo corso di laurea in Gran Bretagna sia agevolato nell’inserimento lavorativo, sia in Inghilterra che in altri Paesi, Italia inclusa.

Gli stimoli intellettuali ricevuti durante gli anni di college e la forte spinta allo studio in autonomia ti renderanno infatti più sicura di te, indipendente e pronta a lanciarti con successo nel tuo futuro lavorativo.

Quanto costa iscriversi presso un’università britannica

Le università nel Regno Unito sono per lo più statali, ma prevedono ugualmente il pagamento di una retta annuale per tutti gli studenti, anche gli inglesi.

Le rette per gli studenti internazionali (compresi gli studenti EU) sono più elevate di quelle pagate dai coetanei inglesi, che pagano quote a loro riservate.

Banner la spa del business

Ecco quanto costa frequentare un corso di laurea Undergraduate in un’università britannica:

  • Le facoltà umanistiche come Lingue, English Literature, Psicologia, Sociologia, Business, hanno rette comprese tra £14.000 e £23.000 per anno;
  • Le facoltà scientifiche e STEM come Ingegneria, Maths, Fisica, Chimica, hanno rette annuali solitamente comprese tra £20.000 e £29.000;
  • Le facoltà legate alla carriera medica, come Medicina, Biochemistry, Biomedical Study, Odontoiatria, hanno rette annuali comprese tra le £45.00 e le £ 55.000;
  • Le facoltà creative come Fashion Design, Arts and Design, Drama, partono da £14.000 per anno.

A seguito della Brexit, non è più possibile accedere ai Loans, ovvero ai prestiti d’onore, per studenti Europei.

La buona notizia è che, se hai un voto di diploma previsto molto alto (almeno 90/100), puoi fare domanda per una borsa di studio per merito. In questo modo, potresti ricevere una riduzione annuale sulla retta compresa tra i £5.000 e i £7.000.

I costi aggiuntivi da considerare sono quelli per:

  • alloggio: da £600 a £1400 (nel caso di Londra) al mese
  • vitto: £200-£300 al mese
  • spese per libri, trasporti, acquisti personali: da £300 al mese
  • visto studente e spese correlate: circa £900 l’anno
  • assicurazione medica: circa £700 l’anno

Come iscriversi presso un’università britannica

La particolarità del Regno Unito è che alle università Britanniche non ci si iscrive: si chiede di essere ammessi.

Tutte le università inglesi, infatti, sono a numero chiuso, in tutte le facoltà, e per l’iscrizione occorre prima superare una procedura di selezione.

L’approccio è molto simile a quello della selezione lavorativa: lo scopo è ammettere gli studenti giusti per ogni facoltà, studenti che abbiano motivazione, perseveranza, preparazione accademica mirata e la giusta attitudine mentale.

I requisiti formali necessari per i corsi di laurea undergraduate variano secondo la facoltà scelta.

In generale essi sono:

  • livello di inglese certificato pari a 6.5 Ielts o superiore;
  • voto di maturità previsto almeno pari a 80/100, che sale a 95/100 e 100/100 per facoltà come Medicina, o università come Oxford, Cambridge e LSE;
  • reference letter accademica da parte dei tuoi insegnanti di liceo;
  • personal statement che evidenzi la tua preparazione accademica, esperienze pregresse, attitudini, passione e competenze in linea con la facoltà che hai scelto

Alcune facoltà/università hanno ulteriori requisiti, vediamo quali per le facoltà:

  • in ambito medico (Medicina, Odontoiatria, Veterinaria), test attitudinali UKCAT o BMAT, e colloquio di selezione;
  • di Oxford e Cambridge, test di selezione e colloquio di selezione;
  • a contenuto creativo (Fashion Design, Arts and Design, Photography, Architecture), portofolio professionale di tuoi lavori creativi, 1 anno di studi post-diploma (chiamato Foundation year) e  colloquio di selezione;
  • per i Conservatori Musicali e corsi di Recitazione, una o più audizioni dal vivo.

Per inviare una domanda di ammissione alle università del Regno Unito, conoscere le scadenze è fondamentale.

Le scadenze più importanti sono:

  • Conservatori per studi musicali: 1 Ottobre dell’anno accademico precedente;
  • Oxford e Cambridge (tutte le facoltà): 15 ottobre dell’anno accademico precedente;
  • Medicina, Veterinaria e Odontoiatria (tutte le università):  15 ottobre dell’anno accademico precedente;
  • Tutte le altre facoltà o università: 25 o 26 gennaio dell’anno accademico precedente;
  • Invio del portfolio per facoltà creative: metà Marzo.

Possono esserci alcune piccole variazioni nelle scadenze, motivo per cui ti consiglio di verificare sempre sul sito della tua università e facoltà di interesse.

Mentre leggi questo articolo prendi appunti, c'è veramente tanto da sapere
Perfetto per bullet journaling, prendere appunti, disegnare schemi e preparare il tuo viaggio di studio con la nostra Antonella

Per prepararsi al meglio alle procedure di ammissione delle università inglesi, la cosa migliore da fare è pianificare con largo anticipo tutti gli step da affrontare.

Ecco i miei consigli per te:

  • mantieni una media scolastica regolare in tutti gli anni di scuola superiore;
  • migliora il più possibile tuo livello di inglese e fallo con molto anticipo;
  • scegli almeno due o tre anni prima il tipo di studi da seguire;
  • partecipa agli open days virtuali o di persona e frequenta le student communities virtuali;
  • studia e preparati ai test di ammissione e alle interviews con largo anticipo;
  • preparati ai test specifici di ammissione e vai oltre il tuo programma di studi scolastico;
  • inizia a scrivere il tuo personal statement con largo anticipo, perchè serviranno molte stesure.

So che, vista così, affrontare con successo la procedura di ammissione può sembrare difficile, ma credimi: con la giusta organizzazione del tuo tempo e la passione per il tuo percorso di studi, potrai realizzare il tuo progetto e studiare presso l’università inglese che hai scelto.

Allo stesso modo, avere ben presenti per tempo gli importi delle rette annuali e i costi correlati, permetterà ai tuoi genitori di fare un’adeguata programmazione finanziaria e supportarti nel tuo progetto.

Se hai domande sulle procedure di ammissione alle università inglesi o sei incerta sul percorso di studi più adatto a te, contattami.

Trovi i link ai miei social qui in basso, proprio sul mio profilo.

Pianificheremo insieme tutti i passi da fare per essere ammessa all’università inglese dei tuoi sogni.

E se ancora non sai che facoltà scegliere, possiamo individuarla insieme, a cominciare proprio dal colloquio di orientamento iniziale.

Carriereit_Banner_01
Pin
0 Condivisioni