Come scegliere lo sport giusto 3 consigli

Come scegliere lo sport giusto: 3 consigli

In questo articolo ti spiegherò come individuare lo sport che più si adatta a te.
Stare sedute o sdraiate sul divano, anche per compiere azioni virtuose come leggere o ascoltare musica, infatti, non può essere considerato un’attività fisica che produce effetti benefici.
Perciò, preparati ad alzarti dalla tua poltrona!

Credo fermamente nel benessere procurato dallo sport, e nella sua capacità di trasformazione fisica, emotiva e psicologica delle persone.

Ciò che conta, innanzitutto, sei tu con le tue esigenze, insieme ai motivi per cui scegli di iniziare un’attività sportiva.

La motivazione è alla base di qualsiasi scelta facciamo nella nostra vita. Senza la giusta leva, infatti, che ti sproni ad essere regolare nella tua attività fisica durante la settimana, per tutte le settimane dell’anno, fallirai dopo pochi miseri tentativi.

Detto questo, come scegliere la tipologia di attività fisica più adatta a te è strettamente legato allo scopo per cui inizi a farla.

Vorrei darti, perciò, 3 consigli utili per aiutarti a fissare i giusti criteri per scegliere uno sport da intraprendere in base a 3 obiettivi tra i più comuni tra chi inizia.
Eccoli qui:

  1. tonificare i muscoli;
  2. perdere peso;
  3. fare sport per stare in compagnia.

Prima di spiegare nel dettaglio i 3 obiettivi e i consigli per scegliere lo sport più adatto a te, però, chiariamo un aspetto fondamentale.
Tutte le varietà di sport, soprattutto se vieni da una vita in cui l’unico movimento è alzare il calice o la forchetta, producono effetti evidenti sul tuo corpo in termini di tonificazione, perdita di peso, miglioramento delle prestazioni fisiche nelle attività quotidiane, come salire le scale, portare le buste della spesa, oppure giocare con i figli al parco.

Cominciamo adesso ad approfondire gli obiettivi e i consigli.

Vuoi farti conoscere attraverso il nostro blog?

Contattaci

Tonificare i muscoli

Raggiungere una buona massa muscolare è importante per due motivi differenti:

  • l’estetica;
  • la salute.

Estetica

La ragione estetica è il motivo prevalente per il quale molte persone iniziano a fare sport.

Essere nella giusta forma fisica, risultare proporzionate tra peso ed altezza e vestire la taglia 42 è in cima alla top ten dei desideri di moltissime donne.

Non cadiamo, tuttavia, nell’errore di pensare che il fattore estetico sia un obiettivo superficiale: che male c’è a volersi vedere più bella, più magra e più in forma? Nessuno!

Volersi bene, infatti, corrisponde anche al desiderio e all’esigenza di “apparire belle riflesse in uno specchio ai nostri occhi, o agli occhi di chi ci guarda.

Fare sport per creare massa muscolare ci permette di ridisegnare il nostro fisico, non necessariamente perdendo peso.

Il corpo, che svolge un certo tipo di attività fisica, sviluppa una muscolatura che conferisce al corpo una forma molto più bella ed armoniosa di un fisico inattivo, che deve confrontarsi con pelle flaccida e grasso diffuso.

Salute

E’ scientificamente dimostrato che chi fa sport con costanza ha ripercussioni altamente positive su tutta la propria sfera personale.

Quando parlo di effetto salutare dello sport intendo riferirmi ai tre aspetti, complementari fra loro, dai quali è costituita una persona:

  • fisico;
  • mentale;
  • emotivo.

Naturalmente, non parlo di ore e ore spese in palestra!

Vi stupirete nell’apprendere che un’attività fisica moderata produce risultati tangibili ed evidenti su fisico, mente e umore.

Benefici dello sport sul fisico

  1. È un potente anti infiammatorio: fare sport attiva processi cellulari che agiscono come anti infiammatorio, combattendo anche l’osteoporosi.
  2. Riduce il rischio di sviluppo di patologie legate al sistema cardiocircolatorio: il cuore è più elastico ed ha un migliore ritorno venoso, grazie alla maggiore efficienza della muscolatura.
  3. Migliora le funzioni cerebrali: praticare sport può stimolare le funzioni cerebrali, contrastando la degenerazione di alcuni neuroni dell’ippocampo e arrivando a rallentare l’invecchiamento dei cromosomi.

Benefici dello sport sulla mente

  1. Riduce gli stati di stress e ansia: svolgere un’attività sportiva contribuisce al riassorbimento del cortisolo, il cosiddetto ormone dello stress che, in casi di agitazione e angoscia, cresce significativamente.
  2. Riduce la possibilità di depressione: fare sport incrementa il rilascio di endorfine, dopamina, serotonina e noradrenalina, ormoni e neurotrasmettitori del benessere che producono una sensazione conosciuta come “lo sballo del corridore”. Si tratta di uno stato di entusiasmo ed euforia, derivante dal praticare un’attività fisica in modo continuativo.
  3. Allena la resilienza, ovvero la capacità di affrontare e superare un periodo di difficoltà.

Benefici dello sport sullo stato emotivo

  1. Sviluppa maggiore autostima. Sentirsi bene ed in forze, vedersi in forma, conferisce alla persona un maggior livello di sicurezza e una migliore percezione di sé.
  2. Rende più felici: lo stato di benessere generale che dona l’allenamento impatta sulla percezione che abbiamo della vita, offrendoci una lettura più positiva della stessa.
  3. Aiuta a mettersi in gioco: l’attività fisica permette di misurarsi con se stessi ed i propri limiti, poterli affrontare e superare ed uscire dalla propria zona di comfort.

Il mio consiglio.
Se hai scelto di tonificare i muscoli, gli sport migliori per questo specifico obiettivo sono:

  • crossifit;
  • pesistica;
  • pilates;
  • arrampicata.

Perdere peso

La perdita di peso è un altro valido motivo per iniziare un’attività sportiva e va sempre accompagnata ad uno stile alimentare adeguato, diversamente il risultato potrebbe non essere quello sperato.

E’ indubbio, tuttavia, che fare sport influenzi anche la nostra capacità di resistere alle tentazioni.

Vuoi mettere misurarsi con la fatica, gli esercizi fisici, superare ostacoli che, inizialmente, apparivano insormontabili e poi, col tempo, diventano semplice routine?

Un’ottima palestra anche per la tua forza di volontà, oltre che per i tuoi muscoli!

Il mio consiglio.
Se hai scelto di perdere peso, gli sport migliori per questo specifico obiettivo sono:

  • corsa;
  • tutte le attività che sollecitano il sistema cardiovascolare, il cd HIIT (High Intensity Interval Training), oppure il Tabata;
  • bicicletta;
  • nuoto.

Fare sport per stare in compagnia

La socialità nello sport guida moltissime persone verso la scelta di iniziare un’attività fisica.

Infatti, la possibilità di condividere sforzi, obiettivi e risultati con persone che sono lì per la tua stessa motivazione è altamente stimolante.

Non solo, l’ambiente dello sport permette di fare nuove conoscenze, di instaurare legami, che nel tempo possono diventare preziose e durature amicizie.

Il mio consiglio.
Se hai scelto di fare sport in compagnia dovresti scegliere una fra le seguenti attività:

  • tutte le discipline di classe che offrono le palestre ( gag, tappeti elastici, zumba);
  • nordic walking: esistono moltissime associazioni che organizzano uscite settimanali;
  • trekking con associazioni come il CAI;
  • sport di gruppo ( pallavolo, basket, calcio).

Individua il tuo macro obiettivo tra quelli che ti ho proposto e, se hai ancora dubbi o esperienze da condividere, lascia qui sotto un commento.

Sarò molto felice di risponderti. A presto!

Smaury

Vuoi scrivere all’esperto di questo articolo?

Contattaci

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Smaury

Smaury

QUESTO BLOG NON COSTITUISCE UNA TESTATA GIORNALISTICA.
NON HA CARATTERE PERIODICO ED È AGGIORNATO SECONDO LE DISPONIBILITÀ E LA REPERIBILITÀ DEI MATERIALI.
PERTANTO NON PUÒ ESSERE CONSIDERATO IN ALCUN MODO UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N.62 DEL 2001.

Sei dei nostri?

vuoi conoscere le nostre attività? Leggi la nostra newsletter.

Iscriviti ora