Dove far dormire il cane?

In questo articolo ti parlerò del luogo migliore dove far dormire il tuo cane, facendo particolare riferimento a un soggetto adulto ed educato.

Per le ore notturne, il cane sceglierà di spostarsi con te nella zona notte. Non è raro sentire di cani che a un certo orario della sera, si spostano autonomamente nella cuccia adibita al riposo notturno anche se i proprietari sono ancora impegnati in varie attività.

Ci sono alcune caratteristiche specifiche di razza, tra cui in particolare le dimensioni e le caratteristiche individuali, che potranno aiutarti a scegliere il tipo di cuccia dove far dormire il tuo cane.

Il tuo cane è di taglia piccola allora

Sarà sicuramente più propenso a cercare il contatto con te durane la notte, soprattutto nei mesi freddi, perché i cani di piccola taglia sono tendenzialmente più freddolosi.

Alcune razze di piccola taglia sono prive di sottopelo e quindi soffrono maggiormente il freddo, tanto che alcuni soggetti si acciambellano nella loro cuccia calda anche nei mesi estivi. Tra queste razze ci sono: Pinscher, Chihuahua, Bassotti, Jack Russell ma anche Maltesi, Barboncini e altri ancora.

Quello che ti consiglio è quindi di fornire la tua casa di una cuccia da posizionare nella stanza da letto. Scegli una cuccia morbida e calda, tipo lettino o cuscino quasi avvolgente.

Durante il riposo notturno, puoi favorire il riscaldamento del corpo del cane, coprendolo con una copertina di pile. Ci sono alcuni soggetti che si acciambellano talmente stretti da apprezzare la coperta anche sulla testa. Non ti preoccupare, se il tuo cane dovesse sentire fastidiosa la coperta, se ne libererà velocemente.

Posiziona la cuccia all’interno della stanza in un punto riparato, dove non ci sono correnti d’aria e dove lui si senta protetto.

Per questi cani di piccole dimensioni, tanti proprietari optano per farli dormire nel letto con loro e non è raro che loro si infilino sotto le coperte, attaccati al corpo del proprietario per mantenersi il più caldi possibile.

Esistono studi che confermano come dormire assieme al cane possa favorire un riposo migliore, sia esso nel letto insieme a te o semplicemente nella stessa stanza, indipendentemente dalla taglia del cane.

Gli stessi studi hanno evidenziato come la qualità del sonno delle persone sia lievemente migliore se il cane dorme nella stessa stanza del proprietario, ma in una sua cuccia, rispetto a quando condivide con lui il letto.

Devi far dormire un cane di taglia media?

Sul mercato ormai si trovano cucce di ogni tipo per cani di taglia media, adatte alle esigenze di ciascun cane. Anche in questo caso puoi scegliere tra cucce morbide ma anche brandine, cuscini o divanetti. Ciascuno studiato per accogliere il tuo cane nel modo più confortevole, sia per dormire durante la notte, che per il riposo diurno.

Se la maggior parte dei cani di taglia piccola cerca un giaciglio morbido e caldo, i cani di taglia media includono soggetti che preferiscono dormire su un giaciglio morbido e altri invece che vanno a cercare superfici più dure e fresche. I soggetti che patiscono più il caldo rispetto al freddo, sia quello estivo che quello del riscaldamento invernale, spesso non si fanno problemi a scegliere un particolare angolo del pavimento della stanza per dormire. E non c’è cuscino, divano o letto che tenga per far loro cambiare idea sull’angolo scelto.

Dato che, dormendo sul pavimento, possono sviluppare dei fastidiosi calli sui gomiti, più evidenti nei cani a pelo corto, è meglio se metti almeno un tappeto nell’angolo scelto dal cane. Qui lui potrà acciambellarsi e ridurre il rischio di sviluppo dei calli ai gomiti o altri problemi articolari.

Per questi soggetti più calorosi una valida alternativa può essere rappresentata anche dalle cucce rigide o dalla gabbia. Per entrambe le opzioni è sempre preferibile posizionare un tappeto alla base. Sempre per il problema visto poco sopra.

Per quel che riguarda l’uso della gabbia, questa rappresenta anche una scelta valida per trasportare il cane in macchina e per garantirgli sempre il posto in cui dormire in caso di vacanze e soggiorno in albergo.

Molte persone rabbrividiscono a sentire nominare la gabbia per far dormire il loro cane. In realtà seguendo la giusta modalità di approccio alla gabbia, per il cane diventa un luogo sicuro dove riposare indisturbato. Inoltre, a parte quando siete in macchina per ragioni di sicurezza, in casa può essere lasciata aperta, permettendo così al cane di accedervi ed uscirne liberamente. Esattamente come se fosse una qualunque altra cuccia.

Dove far dormire un cane di taglia grande

Anche per i cani di grandi dimensioni esistono cucce e cuscini di grandezza adeguate alla loro taglia.

Per loro esistono anche cucce in memory foam per garantire un migliore sostegno alla loro struttura pesante. Questi materassini speciali possono comunque essere utilizzati anche per i soggetti più leggeri, a cui si vuole regalare il massimo comfort possibile.

Scegli dove posizionarla in modo da dare la possibilità al cane di aver un suo angolo dove riposare ma allo stesso tempo che gli permetta di sentirsi partecipe della vita di casa e dei suoi membri.

Nel caso di cani di taglia grande spesso c’è anche l’opzione di farlo dormire fuori di casa, in giardino. In questo caso è però necessario fare attenzione alle caratteristiche fisiche del cane. Ci sono cani di grande taglia come Levrieri, Dobermann e Boxer che sono privi di sottopelo, per cui è impensabile farli dormire all’esterno, soprattutto durante i mesi invernali. Rischierebbero di ammalarsi.

Al contrario ci sono cani come Pastori Tedeschi, Bovari del Bernese o Maremmani, che potrebbero essere invece più contenti di passare alcune ore fuori per godere un po’ del refrigerio serale.

Per il tempo che il cane trascorre fuori, è comunque fondamentale che abbia a diposizione un riparo che lo protegga dal freddo nei mesi invernali e dal caldo nei mesi estivi, così come da pioggia e vento.

In generale per nessun cane, abituato all’ambiente domestico, è consigliabile passare l’intera notte fuori.

Qualunque sia la taglia del cane che vive con te, un elemento fondamentale è che tu scelga l’opzione che fa dormire sereno il tuo cane e riposare meglio te, sia per quel che riguarda la tipologia di cuccia, si per quel che riguarda il dove posizionarla all’interno della tua casa.

Per viaggi e vacanze inoltre, puoi scegliere di portare con te la cuccia, la gabbia o il cuscino del tuo cane da posizionare nella stanza dove alloggerete.

Un’alternativa molto comoda oggi disponibile, è rappresentata dalle cucce da viaggio. Tappetini, cuscini, gabbie in tela che si chiudono e sono dotati di pratiche maniglie per il loro trasporto. In questo modo, ovunque andrai con il tuo cane, lui avrà ben chiaro qual è il suo posto per dormire,

0 Condivisioni