Idee regalo di Natale originali

Come ogni anno servono idee regalo di Natale e perché non scegliere le nostre LeROSA per supportarle, permettere loro di guadagnare e crescere la loro indipendenza economica? È uno dei nostri obiettivi benefit, vogliamo portare benessere a tutti i livelli e quello economico è fondamentale, sappiamo bene che per il mondo femminile è ancora un gran problema.

Abbiamo studiato la rubrica #ideeregalogiulia per permettermi di essere la loro Brand Ambassador orgogliosa. Ognuna di loro mi permette di provare i propri prodotti e servizi, le raccontiamo su tutti i nostri social, nella community, scriviamo un articolo e poi via di newsletter.

Per cui, forza! Leggete il post, io farò di tutto per invogliarvi a comprare da loro.

Maglione Blu di Fortunale

In copertina indosso il mio maglione blu, inviatomi dalla Co-Founder di Fortunale, Francesca Gresia, start up innovativa ad economia circolare di Bari. Mi sono innamorata perdutamente del progetto e della loro storia: “per Fortunale tutto deve avere una seconda vita, ci piacerebbe che il nostro cliente sposasse la filosofia di una moda slow“.

Nel loro shop potrete trovare molti altri capi tutti a tintura naturale e realizzati interamente in Italia, ma io voglio raccontarvi una delle idee regalo di Natale che più potrà scaldare il cuore di chi lo indossa a modo mio. Il pacco mi è arrivato così, come vedete nell’immagine qui sotto:

confezione maglione blu fortunale

Packaging privo di plastica, la scatola contenitore è in cartone riciclato e io lo riutilizzerò per altri regali sia chiaro, così potrò raccontare nuovamente il progetto.

Il cartellino è un porta auricolari, si girano attorno alle due fessure presenti e ho pensato bene di legarlo alla borsa da lavoro, così quando andrò in giro sarò certa di non perdermeli.

maglione fortunale davanti

La velina interna è un quadro d’autore, un artista locale per esattezza. Un modo bellissimo di raccontare altre storie attorno al maglione blu ma, anche un’altra delle idee regalo di Natale che potremo donare a chi ama l’arte come me.

E attenzione, attenzione, per me la commozione, un numerino ricamato sul mio maglione. È il numero del mio albero, piantumato a Valenzano in Puglia in un terreno confiscato alla mafia e gestito da una cooperativa agricola, Semi di Vita, che si occupa di reinserire i giovani con difficoltà.

maglione blu fortunale dietro

Alla fine della lettera che accompagna questo modello fantastico che mi sta a pennello, Francesca mi ricorda di non buttarlo a fine vita, ma di tornarlo a loro perché lo potranno riciclare fino al 70% e per ringraziarmi, avrò uno sconto sulla nuova collezione. Per me è spaziale, punto. È l’esempio di un’Azienda che capisce l’importanza di fare del bene a chi ha intorno e al suo territorio, ricordando che la produzione tessile è ad alto impatto ambientale. Tra le idee regalo più solidali che si possano pensare!

Aloha Cosmetici Naturali di Laura Bottacin

Laura Bottacin è una de LeROSA che mi commuove, già perché ha capito così tanto il nostro claim Ascoltare Collaborare Sorridere che, pronti via, ha lanciato nel gruppo di Facebook l’idea del Calendario dell’Avvento attraverso la sua newsletter e questo il messaggio con cui chiede a tutte le partecipanti di essere coinvolte in questo progetto.

Io che conosco l’elenco delle partecipanti non posso che dire che sarà davvero interessante scoprire, giorno per giorno, tanti consigli preziosi per stare bene, a partire dai prodotti di Aloha Cosmetici Naturali e le consulenze di Laura in tema di skin care.

laura bottacin community lerosaNon è incredibilmente incredibile? E non finisce qui, Laura scrive anche qui ne LeROSA proprio per parlare della sua attività di produzione e consulenza per la cura della pelle. Insomma, partecipa attivamente e ne riconosce da sempre il valore.

Per il mio “Idee regalo di Natale” mi ha donato un intero set di bellezza per il mio viso e le mie mani di Aloha Cosmetici Naturali, che ora vi racconto in tutta la sua interezza. È adatto a tutte, perché non c’è età per avere cura della nostra pelle ed evitare si rovini a causa dello smog, le intemperie e il sole.

Vi dirò, ad essere sincera, mi fa piacere anche pensare di rallentare il mio invecchiamento, le rughe donano saggezza ma non ho fretta di diventare Yoda o Maestro Miyagi, non ho paura di invecchiare ma mi piace l’idea di farlo bene. No?

Prima di tutto, panoramica fotografica del contenuto della mia scatola di bellezza proveniente dai laboratori di Aloha Cosmetici Naturali, così da rendervi conto che non può non rientrare nelle vostre idee regalo di Natale.

aloha cosmetici naturali

A partire da sinistra:

  • Profumatore per gli armadi al Ylang Ylang. Profumato con oli essenziali. Riduce l’ansia, crea armonia e ripristina il desiderio di amare. Sicuramente, visto che vivo amando, lo metterò nell’armadio di un burbero o burbera di casa e vediamo l’effetto che fa!
  • La candelina, realizzata a mano con coloranti naturali e oli essenziali. La cera è di soia, quindi vegan, più sostenibile e atossica e dura di più rispetto alla paraffina. In casa, la mia Martolina, ne accede a quintalate, è felicissima!
  • Armonia, latte detergente: un must per le idee regalo di Natale. Mi viene consigliato di applicare tutte le mattine e le sere come prima parte della mia routine mattutina allo specchio, così da pulire la pelle prima di applicare le mie amorevoli creme antirughe.
  • Rugiada, tonico per il viso: altro must per le idee regalo di Natale. Ricco di principi attivi come hamamelis, urea, collagene idrolizzato. Applicazione: dopo armonia e solo qualche goccia. Ok, ma con cosa lo applico, nulla di più facile perché…
  • Set di dischetti per la detersione del viso: realizzati a mano da Mamma Bottacin vi rendete conto? Sono all’uncinetto. Morbidissimi ma, soprattutto, riciclabili evviva! Li potrò lavare o in lavatrice o con sapone neutro e acqua tiepida.
  • Infinito, contorno occhi: triplice azione. Riduce le occhiaie, distende e idrata, allevia il gonfiore delle borse (hai visto le mie stories su Instagram di mattina vero Laura? Un cruccio e grazie per avermelo risolto!).

Infine, io amo tantissimo idratare le mani, appena mi siedo al pc, o sto uscendo di casa, il gesto è ormai meccanico, ed ecco arrivare Non ti scordar di me, crema mani, che aiuta a proteggerle ed evitare di vederle tutte screpolate, poverine!

Mi saluta in questo modo, alla fine della sua lettera scritta a mano per raccontarmi tutte le idee regalo e io ci tengo a donare questa frase anche a voi, perché da quando lo faccio, ogni mattina quando mi guardo sto meglio:

Sorridi e ammira la bellezza del tuo volto!

Il Nido dell’Anima di Michela Martini

Anche Michela Martini è sempre presente nella nostra community, protagonista di tante attività al suo interno è anche una delle professioniste che scrive qui nel blog per spiegarci il suo lavoro e le sue applicazioni. Michela, infatti, è un’architetta fengshui, la sua azienda si chiama Spazi Fluidi e che racconta come metodo al suo interno

Il Nido dell’Anima, Edizioni Caosfera, infatti, è la storia di Giordana, che ha potuto provare il metodo Spazi Fluidi.

Michela, nella sua prefazione dice: non cominciare nemmeno se pensi che l’ambiente non influenzi l’umore e il comportamento delle persone, se quando dico che tutto è energia ti si rizzano i capelli. […] Sono convinta che se tu non pensassi che la casa sia un bene di cui prendersi cura, non avresti in mano questo libro.

È la possibilità di scegliere una vita diversa che fa amare questo libro, di leggere attraverso il cambiamento di Giordana e della sua casa e di chi la abita, che mi ha reso questo libro molto interessante. Già, perché io non ho passione della casa materiale, per me, che amo girare e girare e girare, la casa è dove trovo chi amo. Sono le persone che amo che fanno casa, ma Michela ha saputo farmi pensare e adesso stiamo pensando a rivedere parte dei miei spazi in casa. Io sono una di quelle persone che, con il tanto lavoro, per poter stare vicino alla propria piccola, ha lasciato l’ufficio e se l’è creato in casa.

Offerta
Il nido dell'Anima di Michela Martini
Leggilo, tienilo vicino e scopri di più di quello che è casa, dentro e fuori te, per chi ama leggere sarà un'idea regalo di Natale azzeccata

La Sposa Volante di Carole Minincleri Colussi

Carole è una persona di una delicatezza immensa, dalla grande empatia e carica, ricca di sfumature positive. Il suo libro non poteva che parlare di amore. È la storia di Agata, irrequieta abitante dell’isola di Stromboli (NdR. Carole, non lo potevi sapere, ma mi hai ricordato un amore perduto che da una nave oceanografica, quando ancora le video call non esistevano, mi chiamava per raccontarmi le sue giornate e io svenivo di bellezza) e di mestiere è fotoreporter. Si innamora di André e iniziano i guai introspettivi ma… no, non ve lo dico. E sennò??? Non me lo comprate e io, invece, voglio che sia proprio tra le vostre idee regalo di Natale.

la sposa volante di carole minincleri colussi

Ci sono tanti passaggi bellissimi e tanti spunti di riflessione, del resto i libri servono anche a questo, secondo me. È un libro vorace, perché ti immobilizza con la tisana tra le mani fino alla fine. Letto in un pomeriggio, io e la mia capacità di lettura rapida, sul divano rilassata. Avrei voluto un bicchiere di vino ma, non so perché, sono convinta sia libro da tisana calda e copertina (del resto l’ho inserito tra le idee regalo di Natale originali, mica in quelle sotto l’ombrellone).

Offerta
La Sposa Volante di Carole Minincleri Colussi
Al tepore di un pomeriggio con tisana calda e copertina, ho scoperto quanto sia semplice perdersi tra le pagine se le parole meritano

Tutto per i team leader e per i manager

Entusiasta davvero di questo regalo che ci è arrivato. Parlo al plurale perché mi sono messa subito a studiare tutto quello che Silvia Toffolon, esperta in progettazione di processi di apprendimento che aiuta le aziende a rendere concrete ed alto impatto le esperienze delle persone, mi ha inviato. Con la sua Creography è davvero di supporto per i team leader e i manager ma, anche, per tutti coloro che devono rapportarsi costantemente con altre persone per portare a termine i loro obiettivi.

Ed ecco qui il Kit pensato per me e il nostro team al completo:

  • il piccolo manuale per le riunioni umane e sostenibili (che non vi mostro all’interno perché è già diventato un campo di battaglia);
  • great meetings notebook, il taccuino speciale che rende proficue le riunioni;
  • la cartellina porta documenti con la scritta evocativa e, all’interno le istruzioni per l’uso.

kit del team leader

Tutto il materiale di cui vi sto parlando è in vendita nello shop di Creography, mentre il Piccolo Manuale lo potrete acquistare qui, cliccando sull’annuncio di Amazon dopo la mia descrizione wow del libro e il mio consiglio spassionato.

Ma parliamo del Piccolo Manuale, che non ha nulla di piccolo ed è tra le idee regalo più azzeccate da acquistare per tutti coloro che devono svolgere riunioni, sia in presenza che online. La parte online è meravigliosa e devo dire che dovrebbe essere dato in dotazione a tutti i nostri collaboratori perché ci insegna non solo a gestire la riunione ma, anche, a viverla.

Vi riporto punti veramente interessanti dai quali prendere spunto:

  • perché è fondamentale fare chiarezza prima di iniziare la lezione;
  • come corpo e mente fanno la differenza per la concentrazione;
  • come creare vicinanza a distanza;
  • l’importanza di ascoltare e non solo di farsi ascoltare;
  • perché scrivere a mano è importante.

Non so voi ma io ne sono davvero innamorata, la fruizione SMART di questo strumento di lavoro è incredibile. Consigliatissimo perché utile e, per me, è da sempre uno dei requisiti più importante quando cerco ispirazione per le idee regalo, specie se si parla di Natale.

Piccolo per nulla, costo ridicolo se si pensa al contenuto
Uno strumento di lavoro che dovremmo tutti avere sul tavolo, consiglio spassionato: regaliamo a tutti i nostri collaboratori

 

Altre idee regalo per te

Se queste idee regalo di Natale originali non ti bastano, guarda che io non ho scritto solo questo post come Brand Ambassador delle mie LeROSA. Ora, ti riepilogo brevemente altri bellissimi doni che ho ricevuto dalle ragasse, come le chiamo io, con tanto di link così lo clicchi e vai a vedere nello specifico di cosa parlo. Vero?

A Settembre, per le idee regalo per il mio compleanno ho raccontato:

  1. La T-Shirt Dreamer di Bomb!s dedicata ai sognatori, a quelli che buttano il cuore oltre l’ostato anche se hanno le gambe tremanti. Manua e Marta, le fondatrici del marchio hanno veramente delle idee regalo di Natale originali incredibili. Non solo t-shirt ma, anche, felpe con ricamo adatto ad ogni tipo di personalità.
  2. I profuma biancheria per lavatrice e asciugatrice di Enjoy Feel Good a rispetto ambiente level millemila, caspita io li sto usando ed è bello indossare abiti profumati, li uso al posto dell’ammorbidente e la cosa bella è che sono così colorati che, con una scatola di cartone riciclato (vedi sopra il maglione Fortunale) e della carta velina semplice, rendono tantissimo come regalo.
  3. Il ricettario della vegetariana curiosa di Patrizia Peletti, stupisce moltissimo perché narra storie mentre ci aiuta a trovare sempre ricette sfiziose per la nostra tavola. Adatto anche per chi non è vegetariano, ve l’assicuro. Direi che è da prendere in considerazione come idee regalo di Natale originali e, consiglio, scrivete tra una pagina e l’altra un pensiero per la persona a cui lo regalate, diventerà ancora più coccolo e gradito.
  4. Il monile ottico di Fosca Urbani, uno strumento di design che ti permette di vedere le istruzioni del bugiardino, le clausole di contratto o gli articoli su smartphone che, a volte, sono veramente troppo piccoli e allargare lo schermo significa scrollare all’infinito paralizzando il pollice. Ma, attenzione, è una collana vera e propria di grande effetto, adatto per persone glamour e lievemente eccentriche.
  5. La latta d’autore di Briciole Golose in collaborazione con Art Enchant, personalizzabile, perfetta tra le idee regalo di Natale originali. Provate a pensare che bellezza farla recapitare con un messaggio d’auguri, o regalarla a tutti i dipendenti della vostra Azienda con il vostro logo e il ringraziamento per un altro Natale insieme o ai vostri fornitori e clienti per esempio.

Non ho finito, aspetta! Nelle idee regalo di giugno by LeROSA ho raccolto altri bellissimi prodotti.

  1. La Tisana del Buonumore di Patrizio Breseghello, fratello di una delle nostre ragasse, che sta perfetto con il libro di Carole e ve lo dico perché è stata bevuta per un bel pezzo. La cosa bella è che questa tisana è stata creata per me, ma in questa Azienda si può comporre come piace, quindi, diventa ancor di più un’idea regalo di Natale originale!
  2. “Antonio e la Melodia Magica”, libro di Sabrina Santoro, nostra copywriter in SeoSpirito e suo figlio Elia Fellerini. Una storia da leggere sotto l’albero sul serio, per tutti i bimbi ma, vi dirò, anche per gli adulti. Io l’ho letta felice, pensando alla bellezza di una mamma e un figlio che trovano un passatempo veramente spaziale. Ora mi auguro arrivi pure la seconda storia, sai mai!
  3. “Io Parto” di Miriam Orlandi, professionista che qui scrive di moto, che ha viaggiato per ben 22 nazioni, 3 Americhe, percorrendo 52.000 km in 23 mesi. È un libro che stimola a smettere di far attendere i propri sogni e di cavalcarli, come ha fatto lei a bordo della moto. Foto incredibili, luoghi spaziali, pensieri stupendi.

Infine, la nostra Notebook di Officine Creative Design. Ecco, sono personalizzabili e potrete chiederle come volete, ma sono un’inguaribile romantica e spero tanto, invece, che voi vogliate proprio queste, le nostre. Io vi lascio la foto e se avete voglia di contattarci per averla, vi metteremo subito in contatto con Rossella Benetollo. Sarebbe bellissimo entrare nelle vostre case, tra i vostri parenti e amici, raccontando di noi. Diciamoci la verità: sarebbe l’idea regalo di Natale originale che più vorrei sotto l’albero.

officine creative

0 Condivisioni